Questo sito contribuisce alla audience di

Il Libro dei Misteri Svelati

No, non si tratta dell'ennesimo Thriller Neo Gotico ambientato nella Cripta dei Cappuccini, piuttosto di un giallo investivatigo, direi. Già, UN Giallo in cui l'investigatore, Silvano Fuso, si districa tra falsi indizi e piste contraddittorie in cerca della verità. E qual è la soluzione finale? Che, triste doverlo ammettere, la maggior parte dei fenomeni cosiddetti "inspiegabili" ha invece fior di spiegazioni razionali e scienfiche che però noi spesso, troppo spesso, ci rifiutiamo di riconoscere.

Il “detective dei misteri”, l`uomo che smaschera le illusioni. Fantasmi e vampiri, apparizioni divine e Madonne piangenti, esperienze extracorporee di pre-morte e rapimenti extraterrestri, spiritismo e guarigioni miracolose attribuite a persone e oggetti con poteri magici, avvistamenti ufo, miracoli e fenomeni paranormali.

L’autore. Silvano Fuso, dottore di ricerca in scienze chimiche, è docente di chimica. Si occupa di didattica e divulgazione scientifica. Collabora con diverse riviste e siti Internet e ha pubblicato diversi libri di testo e di divulgazione, tra i quali: Realtà o illusione? Scienza, pseudoscienza e paranormale (Dedalo,1999), La scienza come gioco. Capire la realtà divertendosi (La Meridiana, 2004), Pinocchio e la scienza. Come difendersi da false credenze e bufale scientifiche (Dedalo, Bari 2006), Strategie dell’occulto. Come far apparire vere cose palesemente false (con I.Torre) (Armando, Roma 2007), I nemici della Scienza. Integralismi filosofici, religiosi e ambientalisti (Dedalo, Bari 2009), Superstizione: istruzioni per l’uso. In che cosa si crede e perché (CICAP, Padova 2010). È socio effettivo del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) e socio di Galileo 2001. Associazione per la libertà e la dignità della scienza. Per maggiori dettagli si veda la sua Home Page personale: www.silvanofuso.it. E-mail: silvanofuso@tin.it.

Il mistero è di moda. Popolari trasmissioni televisive, libri, giornali, riviste e siti Internet diffondono continuamente notizie sensazionalistiche di fenomeni di fronte ai quali la ragione e la scienza sarebbero incapaci di fornire una spiegazione. Ma tali fenomeni esistono realmente? La scienza è davvero impotente di fronte a essi? Se si va oltre all’approccio superficiale che caratterizza tanti media, ci si rende conto che le cose stanno ben diversamente. Ogniqualvolta la scienza si è impegnata nello studio di presunti fenomeni misteriosi è sempre riuscita a trovare una spiegazione. Illusioni cognitive, errori percettivi, eventi insoliti (ma perfettamente normali) che contraddicono le nostre aspettative, trucchi e imbrogli deliberati consentono di interpretare questi fenomeni senza bisogno di tirare in ballo altre dimensioni, poteri paranormali, entità disincarnate, esseri alieni o altre bizzarre e infondate congetture. Di fronte all’irrazionalità dilagante il libro vuole cercare di tenere accesa la fiammella della ragione e mostrare come l’indagine scientifica dei presunti misteri possa essere molto più affascinante e intellettualmente più appagante del sensazionalismo diffuso dai media.

Un’ indagine scientifica illumina il lato oscuro della credulità popolare. Ne Il libro dei misteri svelati, le apparizioni di creature fantastiche (fantasmi, zombie, vampiri, lupi mannari…), gli episodi di spiritismo, i poteri magici di volta in volta attribuiti a piramidi o a vetusti faraoni, gli ambigui episodi di lacrimazioni miracolose, le guarigioni inspiegabili o gli avvistamenti di creature extraterrestri, diventano episodi da spiegare per quello che sono: abili trucchi ascrivibili alla malafede di personaggi ambigui o, cosa ancora più interessante, semplici fenomeni fisici che la nostra ignoranza sulle leggi che governano la natura trasforma in fantomatici misteri. Con il rigore dello scienziato e la penna del grande divulgatore, Silvano Fuso passa in rassegna un incredibile catalogo di situazioni (soltanto apparentemente) paranormali e, smascherando falsi miti e abusati luoghi comuni, ricorda incessantemente come l’indagine razionale e scientifica sia più appagante dal punto di vista intellettuale ed emotivo rispetto a qualsiasi altra pseudo verità preconfezionata dai cultori del mistero a tutti i costi.

Link correlati