Questo sito contribuisce alla audience di

Tonle Sap - La flora

La lussureggiante vegetazione che regna nei dintorni del lago Tonle Sap.

src="http://sorciere.supereva.it/Cambodia/Fir_di_loto.jpg" width=495 border=0>

La Cambogia è collocata nella zona tropicale, le sue
colline sono riccamente coperte di foreste, il riso ben ritto nei campi di un
bel colore verde smeraldo, canali pieni di canne, gigli d’acqua e fiori di
loto.
I bellissimi fiori di loto dal colore rosaceo che sbocciano al mattino
e alla sera, sono sacri al Buddhismo e vengono utilizzati come offerte votive
nei templi.

Nelle foreste del Nord vi sono bamboo, rampicanti, canne
d’india (rattan), palme, mogani
, e altri legni pregiati. Nel Sud, incluso
Phnom Penh, vi sono moltissimi alberi di jacaranda con i fiori
color malva.
Alberi fiammeggianti ombreggiano le campagne e le aree urbane
con le loro chiome piene di fiori scarlatti: grandi mango, numerosi alberi da
frutto incluso papaya, ibisco rossi, file di tamarindi e vicino al
mare alberi di casuaria ed eucalipti.

href="http://guide.supereva.it/deserti_e_namibia/interventi/2006/01/240205.shtml">Lago
Tonle Sap - La fauna lacustre
href="http://guide.supereva.it/deserti_e_namibia/interventi/2006/01/240211.shtml">Il
lago Tonle Sap - Gli animali selvatici
href="http://guide.supereva.it/deserti_e_namibia/interventi/2006/01/240203.shtml">Il
lago Tonle Sap

Gigi logo src="http://indyana1.supereva.it/Carovana.jpg" width=70 align=middle>

Le categorie della guida

Link correlati