Questo sito contribuisce alla audience di

Smettere di Fumare Senza Ingrassare

Chi si occupa di Diete conosce l’autorevolezza e la professionalità del dr. Pietro Migliaccio nutrizionista e gastroenterologo che in una recente intervista rilasciata ad AdnKronos Salute dà preziosi suggerimenti, rimedi e strategie per chi smette di fumare: ''La nicotina - spiega Migliaccio - provoca un aumento del metabolismo, grazie al suo effetto di stimolo del sistema simpatico....

Chi si occupa di Diete conosce l’autorevolezza e la professionalità del dr. Pietro Migliaccio nutrizionista e gastroenterologo che in una recente intervista rilasciata ad AdnKronos Salute dà preziosi suggerimenti, rimedi e strategie per chi smette di fumare. ”La nicotina - spiega Migliaccio - provoca un aumento del metabolismo, grazie al suo effetto di stimolo del sistema simpatico. Molti studi condotti sull’argomento hanno dimostrato che un adulto fumatore medio (10-12 sigarette al giorno) ha una riduzione del metabolismo di circa 200 calorie quotidiane”.

Quali rimedi per non ingrassare?

aumentare il dispendio energetico, camminando 20 minuti al giorno per smaltire le calorie in piu’ che prima venivano ‘bruciate’ dalle sigarette. ”E questo riesce anche piu’ facile, dopo lo stop alle ‘bionde’, perche’ ci si sente meglio e si respira meglio”.

controllare l’introito calorico, riducendolo in media di 200 calorie. Per ‘tagliarle’ si puo’ scegliere di:
mangiare 50 grammi di pasta in meno

oppure 60 grammi di pane in meno

oppure 50 grammi di formaggio in meno

oppure 2 cucchiai di olio in meno.

Se poi - conclude l’esperto - si mangia meno e si cammina di piu’ si otterra’ addirittura un lieve dimagrimento, sentendosi meglio e riducendo ovviamente tutti i rischi legati al fumo. Fra questi l’aumento della pressione e del colesterolo ‘cattivo’, ma anche il peggioramento dell’assorbimento dei grassi provocato dalla nicotina, sostanza capace di bloccare la cosiddetta lipasi, cioe’ la capacita’ di ‘digerire’ i grassi”’.