Questo sito contribuisce alla audience di

Bella come una Farfalla

La magrezza può essere conseguenza di malnutrizione per difetto calorico, calorico-proteico o di denutrizione. Seguire consigli dietetici non significa solo dimagrire o ingrassare ma cercare di migliorare quello che siamo, fisicamente ed emotivamente, imparando a volerci bene e dedicando tempo prezioso al benessere di sempre...

Qualche giorno fa rispondevo ad una signora che chiedeva una dieta specifica per la sua magrezza

Quando una persona fa una richiesta specifica o personale esprime un disagio vero e profondo e non è mai possibile generalizzare…. farlo, dare cioè una formula magica da seguire, senza conoscerla meglio, significa non aiutarla quanto vorremmo.

La magrezza infatti può essere conseguenza di malnutrizione per difetto calorico, calorico-proteico o di denutrizione.

Ci sono più tipi di persone sottopeso, due le categorie principali:

quelle che mangiano molto ma non riescono ad ingrassare per una cattiva alimentazione

quelle che mangiano poco o male per errate abitudini alimentari

Stabilire la causa della magrezza è fondamentale, come lo è cercare di risolverla attraverso un trattamento dietetico che mira non soltanto a riportare il peso corporeo più vicino possibile a quello ideale ma anche a ricostruire il patrimonio dei tessuti andato depauperato.

Si parla, in questo caso di “rialimentazione” che deve essere sempre condotta con gradualità e sempre e solo sotto controllo medico.

In casi ove non vi siano malattie organiche o psichiche, e vi siano condizioni di sottopeso stabile magari con connotati familiari, la prima indicazione che sarebbe opportuno seguire è quella di ricominciare a fare esercizio fisico in maniera costante. Ne trarrà giovamento tutto il corpo, aumenterà il peso (massa magra) perché si rinforzeranno i muscoli ed in maniera altrettanto naturale aumenterà anche il fabbisogno calorico. E’ importante che nell’arco della giornata, oltre ai cinque pasti principali, vi sia un maggiore apporto di liquidi, meglio ancora se zuccherati, sostituendo, ad esempio il latte scremato con quello intero, oltre che di assumere carboidrati anche la sera.

Seguire consigli dietetici non significa solo dimagrire o ingrassare ma cercare di migliorare quello che siamo, fisicamente ed emotivamente, imparando a volerci bene e dedicando tempo prezioso al benessere di sempre …

per non sentirci più “magra come un’acciuga”… ma bella e leggera come una farfalla….

Luisa Maria