Questo sito contribuisce alla audience di

Diete Verdi per le Ossa

benefici di un’alimentazione ricca di frutta e verdura sono molti, si sa, e tra gli altri ci sono anche quelli per le ossa. Una ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition ne evidenzia l’effetto protettivo rispetto al mantenimento del contenuto minerale osseo. Nello studio gli effetti positivi, verificati con la densitometria, riguardavano soprattutto le fasce di partecipanti più giovani (16-18 anni) e più anziani (60-83 anni), specie per la colonna vertebrale e il collo femorale.

I benefici delle diete ricche di frutta e verdura sono molti, si sa, e tra gli altri ci sono anche quelli per le ossa.

Una ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition ne evidenzia l’effetto protettivo rispetto al mantenimento del contenuto minerale osseo.

Nello studio gli effetti positivi, verificati con la densitometria, riguardavano soprattutto le fasce di partecipanti più giovani (16-18 anni) e più anziani (60-83 anni), specie per la colonna vertebrale e il collo femorale.

L’associazione tra maggiore consumo e migliore BMC (contenuto minerale osseo) non era significativa nelle giovani donne (23-37 anni) e negli uomini anziani, il che non significa che aumentare il consumo di frutta e verdura non sia vantaggioso in questi soggetti; certo è che questi alimenti andrebbero aumentati nella dieta dei giovani, dove tipicamente sono poco presenti.

Tra i meccanismi specifici di questa protezione un ruolo potrebbero averlo la vitamina C e altre sostanze antiossidanti dei vegetali.

Un suggerimento ancora:

Prendi la vita con più D

L’Alimentazione dell’Anziano

fonte: dica 33. Kelemen LE et al. Vegetables, fruit, and antioxidant-related nutrients and risk of non-Hodgkin lymphoma: a National Cancer Institute–Surveillance, Epidemiology, and End Results population-based case-control study. Am J Clin Nutr 2006 83: 1401-1410 * 27 giugno 2006