Questo sito contribuisce alla audience di

La salute delle donne in Italia

Non vi è dubbio che la salute degli Italiani sia negli ultimi anni costantemente migliorata, ponendo il nostro Paese al quarto posto nel mondo per aspettativa di vita dopo Svizzera, San Marino e Svezia. Ad uno sguardo più approfondito, emergono però una serie di evidenze che destano preoccupazioni quali: il permanere di ampi settori di mortalità evitabile, il riemergere di patologie che sembravano rimosse e, soprattutto, l'affermarsi di una notevole disomogeneità e, spesso inequità, tra le regioni italiane ed all'interno della stessa regione.

Non vi è dubbio che la salute degli Italiani sia negli ultimi anni costantemente migliorata, ponendo il nostro Paese al quarto posto nel mondo per aspettativa di vita dopo Svizzera, San Marino e Svezia.

Ad uno sguardo più approfondito, emergono però una serie di evidenze che destano preoccupazioni quali: il permanere di ampi settori di mortalità evitabile, il riemergere di patologie che sembravano rimosse e,

soprattutto, l’affermarsi di una notevole disomogeneità e, spesso inequità, tra le regioni italiane ed all’interno della stessa regione.

Uno dei settori in cui questa disuguaglianza emerge in maniera più stridente è proprio la salute delle donne, sia per quanto attiene la salute materno-infantile, sia quella più generale in età adulta ed anziana.

Accanto ad esempi eclatanti, come la disparità nelle procedure di parto cesareo, che in alcune regioni rappresentano ormai la grande maggioranza dei parti, o come l’attivazione dei programmi di prevenzione secondaria (screening) per la prevenzione del cancro della mammella o dell’utero che, in alcune

regioni, lasciano scoperte la quasi totalità delle donne in età potenzialmente a rischio, vi è una nutrita serie di indicatori che depongono in tal senso.

La relazione conterrà quindi alcuni spunti descrittivi sulla situazione attuale della salute delle donne nel nostro Paese ed alcune proposte operative per migliorarla. Questi i temi proposti per la Conferenza

LA SALUTE DELLE DONNE IN ITALIA

Relatore: Prof. Walter Ricciardi

Introduce: Dott.ssa Francesca Merzagora

Torino, 10 ottobre 2006 Ore 17.00

Sala Multimediale

Assessorato del Turismo della Regione Piemonte

Via Avogadro 30, Torino

Walter Ricciardi

Professore Ordinario di Igiene presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia “A.

Gemelli” di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Direttore

dell’Istituto di Igiene e della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina

Preventiva alla Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” di Roma

dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

In Collaborazione con O.N.Da

Consiglio Direttivo: Francesca Merzagora (Presidente), Alberto Costa (Vice Presidente),

Gilberto Corbellini (Direttore Scientifico), Giorgio Viganò (Tesoriere), Maria Antonietta

Nosenzo, Monica Ramaioli

Comitato Tecnico Scientifico: Cinzia Caporale (Presidente), Adriana Albini, Giovanni Apolone,

Giuliano Binetti, Maria Luisa Brandi, Salvatore Carrubba, Elena Cattaneo, Isabella Coghi,

Patrizia Colarizi, Maurizio de Tilla, Maria Grazia Modena, Laura Pellegrini, Walter Ricciardi,

Gianna Schelotto, Nicla Vassallo, Carlo Vergani, Umberto Veronesi

Comitato Tecnico Operativo: Giovanna Gatti (Responsabile Comunicazione Scientifica),

Arianna Leccese (Coordinatrice Eventi Scientifici)

L’invito alla conferenza in versione pdf.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • giuli60

    23 Sep 2009 - 15:57 - #1
    0 punti
    Up Down

    La prevenzione cardiovascolare è importantissima, soprattutto per le donne e deve diventare parte del check-up e della prevenzione medica alla quale si sottopongono regolarmente le persone. Ad oggi la sensibilizzazione sul tema non è ancora attiva.
    Segnalo l’iniziativa “Il cuore delle donne”, un tour che toccherà varie città italiane, nel mese di settembre e ottobre 2009, per la prevenzione delle malattie cardiovascolari
    Per informazioni e prenotazioni: IRCCS MultiMedica, tel 02 24209262 - ilcuoredelledonne@multimedica.it - http://www.ilcuoredelledonne.it