Questo sito contribuisce alla audience di

Sfida all'Ultimo Grammo

Dodici concorrenti, divisi in due squadre, si sfideranno a colpi di bilancia su Sky Vivo, a partire dal 21 agosto, tutti i lunedì alle 22. E' The biggest loser, il nuovo reality made in Usa che, dopo aver spopolato oltre oceano, arriva anche in italia

Dodici concorrenti, divisi in due squadre, si sfideranno a colpi di bilancia su Sky Vivo, a partire dal 21 agosto, tutti i lunedì alle 22.

E’ The biggest loser, il nuovo reality made in Usa che, dopo aver spopolato oltre oceano, arriva anche in italia. Condotto da Carolina Rhea, la zia Zelda del telefilm Sabrina, vita da strega, il reality metterà alla prova la volontà di uomini e donne nella lotta contro i chili di troppo. In palio 250mila dollari.

Giunto alla terza edizione, con punte di 9 milioni di ascolti, è il reality di maggior successo della Nbc. I concorrenti resteranno chiusi fino alla fine dell’anno in una health farm divisi in due squadre, la rossa e la blu. Sotto la guida dei severissimi personal trainer Lillian Michaels e Bob Harper, gli inquilini della farm dovranno sfidarsi a colpi di bilancia, seguendo una dieta ferrea ed esercizi durissimi, ma soprattutto resistere alle tentazioni.

Tra le trovate degli autori per mettere in difficoltà i protagonisti del programma, infatti, c’è quella di un frigorifero personalizzato dedicato a ciascuno di loro, contenente tutti i cibi preferiti.

La squadra che, alla fine della settimana, avrà perso meno peso verrà eliminata. Non dal pubblico, quindi, ma proprio dagli inappellabili chili segnati dalla bilancia. Alla fine rimarrà un solo concorrente, che si aggiuicherà un premio di 250mila dollari.

Ma siccome, per tantissima gente, non vale il detto “magro è bello“, Sky Vivo ha realizzato lo speciale Vivere alla grande, in onda il 3 settembre, in cui si riflette sull’argomento.

Personaggi dello spettacolo e della musica raccontano, prendendosi un po’ in giro, il proprio rapporto con il corpo e con il cibo.

Serena Grandi, ad esempio, sognava una silouette alla Audrey Hepburn, mentre Rodolfo Laganà non saprebbbe riconoscersi allo specchio senza i suoi chili.

Fabio Concato, invece, racconta la vera storia della sua celebre Rosalina, donna “dal fascino clamoroso”, dice, perché “assolutamente libera“, di testa.

.. ve la ricordate?

“.. Mia madre dice che col tempo dimagrirai
ma non importa amore non cambiare mai
hai fatto caso, che le megre sono tristi
invece tu hai sempre volgia di cantare…”

tgcom