Questo sito contribuisce alla audience di

Diete per la pelle

Con il desiderio di star bene e prepararci all’estate ci si chiede quali siano le diete ideali per la pelle..

In primavera, con il primo tepore del sole e con il risveglio della natura, è più forte il desiderio di rinnovarsi, rigenerarsi e rifiorire.

E con il desiderio di star bene e prepararci all’estate ci si chiede quali siano le diete ideali per la pelle o quali siano i cibi che influenzano positivamente, non solo la nostra linea, ma la salute e il benessere di tutto il corpo.

La saggezza di un tempo, la scienza di oggi, confermano che è proprio il cibo “giusto” il nostro più prezioso alleato. I cibi sono i nostri primi “nutraceutici” e mettono a nostra disposizione quasi tutti gli elementi per un funzionamento ideale dell’organismo.

Pur partendo dal fatto che non tutti i tipi di pelle sono uguali e che vi sono inestetismi e malattie del derma che vanno trattate in maniera specifica, è importante sapere che diete equilibrate, che combinano cibi ricchi di vitamine e idratazione adeguata, sono quanto di meglio per una pelle sana.

Per una pelle rigenerata è essenziale:

Eliminare: No al fumo, no all’alcool, ai cibi ricchi di grassi, no al “cibo–spazzatura” e alle fritture. Assumere con moderazione zuccheri, focaccie, formaggi e insaccati e ricordare sempre di limitare l’esposizione al sole…

Assumere: è buona norma cercare di abbondare in cibi semplici come la frutta e verdura fresca: asparagi ( diuretici e depurativi), carciofi, lattuga.. diete ricche di agrumi (vitamina C e bioflavonoidi), uva (proantocianidine), olio di oliva, carote e pomodori anche sotto forma di succhi e centrifugati. Oltre a questo ricordiamo zuppe di verdure e cereali e i tutti i cibi ricchi in biotina (vitamina H), acidi grassi omega 3 e 6, vitamina A, vitamina E, magnesio e zinco.
In particolare:

Vitamina A: Aiuta a mantenere integre le cellule e promuove il corretto funzionamento delle membrane mucose. Patate dolci, melone, arance, pompelmo, papaia, carote, spinaci, cavolo, fegato e olio di fegato di pesce.

Vitamina C: Aiuta il corpo a produrre e mantenere sano il collagene – la colla che tiene unite le nostre cellule. Agrumi, rosa canina, ciliegie, peperoni rossi e verdi, broccoli e germogli di soia.

Zinco: Lavora insieme alla Vitamina A per creare il collagene. Inoltre sostiene le azioni necessarie alla ricostruzione dei tessuti che mantengono sane le cellule della nostra pelle. semi di zucca, farina integrale, farina di segale, farina d’avena, ostriche e carne rossa.

Vitamina E: Aiuta il corpo a trattenere l’umidità e a prevenire i danni causati dal sole. La Vitamina E protegge le cellule aiutandole a prevenire la degenerazione dei tessuti e l’invecchiamento precoce, è spesso usata localmente per aiutare a ridurre le cicatrici e far guarire le aree in cui la pelle è estremamente secca. .cereali e integratori vitaminici.

Sì anche al pesce fresco, ai germogli di soia, all’olio di oliva e a tutti i cibi presenti nella dieta mediterranea.

A tutto questo và aggiunta sempre tanta, tanta acqua ..

perché quello che fa bene dentro fa bene anche fuori…

e perché il nostro stile di vita sia, anche in questo caso, in sintonia con il risveglio della natura

lmc