Dieta di Mantenimento tra 1500 e 1800 Kcal

Una dieta di mantenimento ideale deve essere equilibrata e servire a stabilizzare il peso raggiunto qualora non si debba perderne ancora. Tutto varia a seconda del nostro metabolismo e a seconda dell’attività quotidiana, quindi fate attenzione anche alle pozioni che siano “giuste” e non oltre misura

dieta di mantenimento

Una dieta di mantenimento ideale deve essere equilibrata e servire a stabilizzare il peso forma raggiunto qualora non si debba perderne ancora. Tutto varia a seconda del nostro metabolismo e a seconda dell’attività quotidiana, quindi fate attenzione anche alle pozioni che siano “giuste” e non oltre misura. Oltre ai consigli per mantenere il peso. una volta settimana è possibile cedere a un “capriccio”, ma sempre con moderazione. E’permesso un bicchiere di vino a pasto. E’permesso un gelato alla frutta e se preferisci i formaggi è bene scegliere quelli freschi o comunque poveri di grassi. Tra le carni meglio evitare il maiale e prediligere quelle bianche.

Colazione. Scegli tra:
- caffè con latte scremato o parzialmente scremato + 1 fetta di pane fresco + 1 frutto + 1 cucchiaino di zucchero
- infuso o tè con zucchero + mezza tazza di cereali + un frutto
- caffè con latte scremato o parzialmente scremato + 1 yogurt magro + 1 fetta biscottata+ 1 cucchiaino di zucchero

Pranzo.
Primi. Scegli tra:
- Verdure ( bieta, fagiolini, zucchine, carciofi, spinaci) + 1 patata di misura media
- Insalata fresca condita con olio

Secondi. Scegli tra:
- Riso o Patate con verdure o pomodori ( una volta la settimana)
- Pasta integrale con vegetali ( una volta la settimana)
- Una bella fetta di carne ( due volte la settimana)
- Un pesce ( due volte la settimana)
- Stufato di ceci ( una volta la settimana)

Cena: un bel piatto di verdura bollita o cotta al vapore accompagnato da una delle seguenti alternative:
- Due uova ( non più di due volte la settimana)
- Macedonia di frutta fresca ( due volte la settimana)
- Pesce
- Una fetta di carne bianca
- Formaggi vari

Spuntino di metà mattina e metà pomeriggio. Scegli tra: Un frutto di stagione ( se mattina) o due frutti (se pomeriggio); un uovo sodo; un infuso a piacere con due fette di pane integrale; un vasettino di formaggio fresco.
No quindi a diete shock ma equilibrio e varietà in sintonia con la primavera

lmc
© Opera protetta da licenza C.C.

Ricordo che che le diete sono sempre un atto medico, ancora di più quelle mirate al dimagrimento, e più in generale sono predisposte per la diagnosi e cura di disturbi legati alla nutrizione e all’alimentazione. Una completa consulenza medica è in ogni caso auspicabile e necessaria qualora si decida di intraprendere una dieta di qualsiasi tipo

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!

Link correlati