Questo sito contribuisce alla audience di

Attenzione allo stress dietetico.

L’alimentazione in eccesso, in difetto o scorretta, agisce nel corpo proprio come un farmaco sbagliato. Mal di testa, sbalzi d'umore, astenia... risalire alla causa del disturbo diventa fondamentale anche per poter predisporre una terapia adeguata e ritrovare, con gradualità, la serenità di fondo e l’armonia

stranchezza da stress dietetico

Ci sono situazioni in cui l’eccessivo impegno, il rientro da un viaggio o la stanchezza dovuta a regimi alimentari sbagliati manda in tilt l’organismo, ma trascurare il corpo significa a volte incorrere in fastidiosi mal di testa, sbalzi d’umore e altri sintomi da non sottovalutare.

Non a caso, già da qualche anno, si osserva un incremento dei disturbi alimentari proprio a fine estate quando, rientrando a casa, ci si accorge che le ferie non sono andate secondo le aspettative o ci si ritrova soli. Eppure, gli errori alimentari, oltre a peggiorare la qualità della vita, possono causare gravi danni. Ci si sente stanchi, si mangia di più o magari si mangia male.

L’alimentazione in eccesso, in difetto o scorretta, agisce nel corpo proprio come un farmaco sbagliato. Non cura e causa danni.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi sono:

    cefalea, disturbi del sonno, calo ponderale o al contrario un suo aumento significativo, scarsa attenzione, irritabilità, gastriti e dispepsia, colon irritabile e facile esauribilità nervosa.

E’ sempre importante risalire alla causa principale del disturbo, poiché l’origine può essere determinata sia da problemi fisiologici che psicologici, depressione reattiva inclusa.

In genere, lo stress dietetico è causato proprio dall’eccessivo consumo di alimenti a base di carboidrati ma è anche quello che si scatena quando ci si abbuffa di cioccolata, caramelle, caffè, dolci ma magari anche troppe fibre alimentari, con conseguente sbilanciamento alimentare e lieve stato tossico.

In ogni caso il medico deve valutare bene lo stato d’umore del paziente, predisporre un’eventuale terapia oltre che modificare con fermezza gli errori dietetici che sono alla base dei sintomi accusati per poi ritrovare, con gradualità, la serenità di fondo e l’equilibrio della psiche e del corpo.

Luisa Maria Carretta
© Opera protetta da licenza C.C

Stress Dietetico

Stress DieteticoStress DieteticoStress DieteticoStress DieteticoStress DieteticoStress DieteticoStress Dietetico