Questo sito contribuisce alla audience di

A dieta con lo zucchero

A dieta con lo zucchero. Sembra un paradosso, ma non lo è. Lo zucchero costituisce la metà dell’alimentazione umana. Non sempre sostituirlo o bandirlo dalla dieta è una buona scelta poiché più della metà dell’energia sviluppata dall’organismo deriva proprio dall’ossidazione del glucosio.

Dieta e zucchero

Più della metà dell’energia sviluppata dall’organismo deriva dall’ossidazione del glucosio che è un “combustibile” di impiego immediato e di primaria importanza nella contrazione muscolare. La soppressione o la carenza di carboidrati nella dieta può portare alla chetosi o alla neoglucogenesi. Niente pasta e pane può dunque rivelarsi un grave errore.

Non parliamo di aggiungere zucchero nella dieta quotidiana ma di utilizzare al meglio, e con equilibrio, i glicidi contenuti negli alimenti più diffusi nelle diete dimagranti ma anche in quelle studiate per il diabete di tipo 1 e 2.

Per i diabetici infatti, cui rispetto a qualche tempo la terapia consisteva anche in una dieta con riduzione drastica di carboidrati complessi (pasta, pane, riso) gli zuccheri composti non vanno eliminati ma solo parzialmente ridotti ma non molto sotto il 50% rispetto alla dieta abituale.

Sulla stessa linea lo studio della Tufts University di Boston che punta forte il dito contro tutte quelle diete, in primis la dieta Atkins, che predicano l’assunzione ridotta o nulla di carboidrati , mettendo a serio rischio pensiero e memoria.

Il glucosio, sarà bene ricordarlo, è fondamentale per il metabolismo delle cellule nervose, dà loro energia , permette la loro attività, non stupisce quindi che anche le nuove ricerche indichino nei carboidrati l’alimento essenziale. Privarsi di pane, pasta, riso, patate o legumi, in pratica, sottrae al cervello “carburante” indispensabile per alimentare i neuroni, senza contare il loro utilizzo per chi segue, ad esempio, un’ alimentazione per il calcio o per lo sport più in generale.

Che sia una dieta “dolce”, buona per il benessere del corpo e per il gusto.

Luisa Maria Carretta
© Opera protetta da licenza C.C

Dieta e zucchero

Dieta e zuccheroDieta e zuccheroDieta e zuccheroDieta e zuccheroDieta e zuccheroDieta e zucchero