Questo sito contribuisce alla audience di

Voglia di snack? E' l'ora della pausa!

Voglia di snack? Capita quando si ha bisogno di una pausa. Moltissime le barrette in commercio in genere piuttosto nutrienti ma sempre comode e veloci. Quali sono gli ingredienti? E quante se ne possono mangiare?

Snack o spuntino?

Voglia di snack? Capita, specie quando siamo in giro per lavoro e non troviamo il tempo di prendere altro, anche fosse solo una gustosa pesca.

Di barrette, in commercio, ce ne sono per tutti i gusti ed in ogni dove. Che siano a base di frutta o con cereali, quasi tutte sono piuttosto nutrienti e rappresentano uno spuntino comodo e veloce o un’alternativa allo yogurt pomeridiano. L’obiettivo è quello di soddisfare la praticità ed il piacere del palato restando in linea ma sarebbe bene uscire dall’automatismo del metterli in borsa al volo.

Fermarsi a leggere la tabella nutrizionale può aiutare molto nella scelta che ci porta ad un consumo più consapevole. Sì, perché non tutti gli snack sono uguali.
Dal punto di vista nutrizionale i protagonisti sono:

    - Carboidrati: che arrivano dalle varietà di cereali maggiormente usate: avena, frumento, mais e riso.
    - Dolcificanti: oltre allo zucchero comune sono spesso presenti lattosio, glucosio, fruttosio e saccarosio
    - Semi: mandorle, nocciole ..
    - Additivi: lecitina di soia, ma a volte ci sono vitamine ( B, PP, B6, C, E) e minerali (magnesio, calcio).
    - Frutta: in genere essiccata ed in quantità minima.

La composizione di questi snack fa sì che vi sia un apporto piuttosto ricco di carboidrati (che dona una sufficiente riserva di energia) e minore di grassi, a patto che non scelgano quelle a base di cioccolato. Ma c’è anche un’elevata percentuale di ottime fibre che aiutano nel sviluppare un senso di sazietà prolungato.
Per quanto riguarda l’apporto totale di energia, tutto varia a seconda del prodotto ma, in linea generale, essendo un piccolo concentrato di zucchero, una barretta può fornire dalle 80 alle 100 calorie per questo, la cosa migliore, sarebbe privilegiare le barrette più semplici ed a base di fibra o di frutta.

Il sapore delicato le rende uno snack goloso ma il fil rouge è sempre la moderazione. Non sono contemplati nell’alimentazione di chi segue diete specifiche eppure, quando si ha voglia di snack significa che abbiamo bisogno di regalarci una pausa. Un desiderio che può essere soddisfatto, a patto che sia una sola barretta al giorno.

Luisa Maria Carretta
© Opera protetta da licenza C.C

Gallery: Voglia di snack?

Voglia di snack?

Voglia di snack?Voglia di snack?Voglia di snack?Voglia di snack?Voglia di snack?Voglia di snack?Voglia di snack?