Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Settembre: tempo di buona alimentazione a scuola

    Settembre, tempo di rientri. Per genitori e bimbi la scelta del tempo pieno a inizio anno scolastico coincide con una richiesta di informazioni sull’alimentazione e sull’educazione alla salute che, in Trentino, è ben spiegata in un testo di facile consultazione redatto dall’Azienda provinciale per i Servizi Sanitari.

  • Nutrikid, i segreti dell’alimentazione

    Terminata la prima edizione di Nutrikid - I Segreti degli Alimenti, il progetto promosso da Nestlé Italiana in collaborazione con Nutrition Foundation of Italy e Giunti Progetti Educativi, rivolto alle scuole per promuovere la salute, il benessere, la corretta nutrizione e uno stile di vita attivo

  • Dieta, sport e buon sonno in vista degli esami

    Non esiste una dieta dello studente vera e propria, così come non esiste una dieta per l’architetto o quella per la donna in carriera. Alimentazione sana, sonno regolare e sport sono le colonne portanti che ci aiuteranno a superare al meglio il periodo degli esami.

  • L’Alimentazione a Scuola

    E' accertato che una dieta corretta ed equilibrata è base e ottimo presupposto per uno sviluppo armonico del bambino ed è anche su questo presupposto che si è svolta con grande successo a Udine il “Contratto della Merenda”, il progetto che ha preso avvio nel 2003 nel IV circolo didattico e che negli anni è diventato parte integrante dei programmi educativi delle scuole cittadine.

  • Diete in Età Scolare

    Nelle diete dei nostri ragazzi il cibo dovrebbe essere proposto in relazione relazione a quanto effettivamente consuma il bambino. L'alimentazione in questa età dovrebbe essere il più possibile varia, equilibrata e distribuita nell'arco dei 5 pasti quotidiani. E' comunque sempre importante tenere in considerazione che il fabbisogno energetico varia a seconda dell’età, del sesso, della conformazione fisica, della statura e del tipo di attività che si svolge

  • Esame di Maturità: le diete giuste

    Effetti positivi, nelle diete serali, si hanno anche con semi oleosi, legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi. Tra le verdure al primo posto la lattuga, seguita da radicchio rosso, cipolla e aglio perche' le loro spiccate proprieta' sedative conciliano il sonno. Consentito anche un dolcetto di incoraggiamento che, se ricco di carboidrati semplici, ha una positiva azione antistress.