Questo sito contribuisce alla audience di

Mandato alle liti

Art. 83 c.p.c.

MANDATO ALLE LITI

Avv.Mevio Vi delego a rappresentarmi e difendermi, in ogni stato e grado del presente giudizo, compreso
quello esecutivo.

Vi conferisco all’uopo i poteri e le facoltà di cui all’Art. 84 c.p.c., compreso quello di transigere e di
conciliare ed eleggo domicilio nel Vostro studio in ………. alla
Via ………. N. ……….

Tizio

Data ……….

Dichiaro vera ed autentica la firma di Tizio

Avv. Mevio

s=”na”;c=”na”;j=”na”;f=”"+escape(document.referrer)

s=screen.width;v=navigator.appName
if (v != “Netscape”) {c=screen.colorDepth}
else {c=screen.pixelDepth}
j=navigator.javaEnabled()

function pr(n) {document.write(n,”n”);}
NS2Ch=0
if (navigator.appName == “Netscape” &&
navigator.appVersion.charAt(0) == “2″) {NS2Ch=1}
if (NS2Ch == 0) {
r=”&size=”+s+”&colors=”+c+”&referer=”+f+”&java=”+j+”"
pr(”“)}

SRC="http://c3.thecounter.com/id=2167190" ALT="TC" BORDER=0>

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • pallino

    22 Dec 2009 - 11:04 - #1
    0 punti
    Up Down

    volevo sapere se la mancanza della dichiarazione di elezione di domiclio nella procura possa essere motivo invalidante della stessa o del relativo atto di citazione cui si ricollega.
    grazie arrivederci.