Questo sito contribuisce alla audience di

Citazione per revocazione di sentenza

Art. 398 c.p.c.

CORTE D’APPELLO DI ………………….

CITAZIONE PER REVOCAZIONE DI SENTENZA

Tizio, residente in ………, alla via ………. n…. cod. fisc…………., ed
elettivamente domiciliato in piazza ……….. …. n…., presso la studio dell’avv. Mevio,
dal quale è rappresentato e difeso in virtù di procura (in calce o a margine) al presente
atto.

PREMESSO

- che con sentenza n……./… del …………, pubblicata il …………, registrata il
……… e notificata il …………, la …… sezione civile di codesta On.le Corte
accoglieva I’appello spiegato da Caio avverso la sentenza n……./… emessa dal
Tribunale di ……………… sezione civile in data ……… ed, in riforma della stessa,
dichiarava …………………;

- che condannava, conseguentemente, I’istante a ………………, nonche alla rifusio
ne delle spese del doppio grado di giudizio che liquidava in L……………….

La Corte ha chiaramente basato la sua decisione su una errata percezione dei fatti dedotti dall’istante a difesa dei propri diritti ed interessi, certi ed incontrovertibili alla stregua della documentazione prodotta nel giudizio di prime cure. Tanto si deduce sulla base dei seguenti

MOTIVI

……………………………………….

Tanto premesso e dedotto I’istante, come innanzi rappresentato, difeso e domiciliato

CITA

Caio, domiciliato in ………, alla via ……… n…., a comparire innanzi la Corte d’Appello di ………, il giorno ………, ora del regolamento, sezione e G.l. a designarsi, con invito a costituirsi in cancelleria nei termini di cui all’art. 163′ n. 7 c.p.c. ed espressa avvertenza che in mancanza di tempestiva rituale costituzione, nei termini indicati, incorrera nelle preclusioni e decadenze di cui all’art. 167 c.p.c., ovvero, in
caso di mancata costituzione, si procederà in sua contumacia perche dalla adita Giustizia senza accogliere le seguenti

CONCLUSIONI

1) ritenuta legittima ed ammissibile la domanda spiegata, sospendere preliminarmente I’esecuzione dell’impugnata sentenza, in accoglimento della medesima;

2) revocare I’impugnata sentenza ai sensi dell’art. 395 n. 4 c.p.c.;

3) condannare Caio alla rifusione delle spese di giudizio con clausola di attribuzione.

Si offrono in comunicazione, mediante deposito in cancelleria:

- sentenza n……./… della Corte d’Appello di ………;

- fascicolo relativo al giudizio di secondo grado con indice vistato dal cancelliere.

Data …………

Avv. Mevio

s=”na”;c=”na”;j=”na”;f=”"+escape(document.referrer)

s=screen.width;v=navigator.appName
if (v != “Netscape”) {c=screen.colorDepth}
else {c=screen.pixelDepth}
j=navigator.javaEnabled()

function pr(n) {document.write(n,”n”);}
NS2Ch=0
if (navigator.appName == “Netscape” &&
navigator.appVersion.charAt(0) == “2″) {NS2Ch=1}
if (NS2Ch == 0) {
r=”&size=”+s+”&colors=”+c+”&referer=”+f+”&java=”+j+”"
pr(”“)}

SRC="http://c3.thecounter.com/id=2167190" ALT="TC" BORDER=0>