Questo sito contribuisce alla audience di

Ricorso per provvedimento d'urgenza

Art. 700 c.p.c.

TRIBUNALE DI …………….

RICORSO PER PROVVEDIMENTO D’URGENZA

La soc. Alfa s.r.l., in persona dell’amministratore pro tempore, Tizio, dom.to per la carica presso la sede in …………… alla via…………… n……., e ai fini della presente procedura ivi elett.te alla via ………………, presso la studio dell’Avv. Mevio dal quale è rapp.ta e difesa in virtù di mandato (a margine o in calce) al presente atto, espone quanta segue:

- la Beta s.p.a., con sede in …………… alla via dei …………… n……., utilizza per
contrassegnare i fustini di detersivo dalla stessa prodotti, un marchio assolutamente
identico a quello adoperato dalla soc. Alfa per i suoi prodotti;

- la soc. Alfa ha registrato tale marchio nelle forme stabilite dalla legge in data
………… e cioè quando la Beta non era ancora costituita;

- pertanto, a norma dell’art. 2569 c.c., la ricorrente ha diritto di esclusiva;

- il comportamento della Beta S.p.A., e cioè I’utilizzo di un marchio uguale a quello
dell’istante, integra gli estremi di una grave ipotesi di concorrenza sleale con
notevole pericolo per la soc. Alfa di veder sviata la propria clientela.

Tutto cio premesso, con riserva di ogni azione in ordine al risarcimento dei danni subiti e subendi che, al solo fine della determinazione della competenza per valore del Giudice adito si quantificano una somma di danaro certamente superiore a lire ………………, la Alfa s.r.l.

RICORRE

a codesta Autorità Giudiziaria perchè, verificata la sussistenza degli estremi di cui all’art. 700 c.p.c., voglia emettere, con decreto ed inaudita altera parte, o con ordinanza, previa audizione delle parti, i provvedimenti necessari e sufficienti perchè cessi immediatamente I’abuso perpetrato dalla Beta s.p.a.

Sin d’ora, infine, chiede determinarsi la competenza relativa all’esame del merito; concedersi termine per l’articolazione e/o per I’integrazione delle rispettive difese, perchè I’Autorità Giudiziaria adita accolga le seguenti

CONCLUSIONI

- dichiarare I’insussistenza del diritto della societa Beta s.p.a. ad usare il marchio
come in ricorso indicato;

- dichiarare la sussistenza del diritto della società ricorrente ad usare in via esclusiva
I’indicato marchio, previa declaratoria di pre-uso e pre-registrazione del medesi
mo;

- dichiarare tenuta e quindi condannare la societa Beta al risarcimento dei danni
conseguenti alla sviamento della clientela, come accertato, con pronuncia generica
e riserva di autonoma azione da esperirsi nelle competenti sedi di giustizia;

- condannare, infine, la Beta s.p.a. alla rifusione delle spese di lite.

Si offrono in comunicazione mediante deposito in cancelleria:

- copia deII’atto di registrazione deI marchio deIIa soc. AIfa;

- copia del marchio della soc. Alfa;

- copia del marchio della soc. Beta.

Salvis iuribus

Data…………….

Avv. Mevio

s=”na”;c=”na”;j=”na”;f=”"+escape(document.referrer)

s=screen.width;v=navigator.appName
if (v != “Netscape”) {c=screen.colorDepth}
else {c=screen.pixelDepth}
j=navigator.javaEnabled()

function pr(n) {document.write(n,”n”);}
NS2Ch=0
if (navigator.appName == “Netscape” &&
navigator.appVersion.charAt(0) == “2″) {NS2Ch=1}
if (NS2Ch == 0) {
r=”&size=”+s+”&colors=”+c+”&referer=”+f+”&java=”+j+”"
pr(”“)}

SRC="http://c3.thecounter.com/id=2167190" ALT="TC" BORDER=0>