Ultimi interventi

  • La Giurisprudenza.it, una nuova rivista telematica di giurisprudenza italiana

    E’ da poco on line La Giurispudenza.it una nuova rivista telematica che si prefigge lo scopo di fornire una rassegna della più recente giurisprudenza italiana. Di ogni sentenza, sia di legittimità[...]

  • Consiglio di Stato - sentenza n.1654/2004

    Dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale - Mansioni superiori - Inquadramento.

  • Consiglio di Stato sentenza n. 1657/2004

    (Dipendenti della Pubblica Amministrazione in genere – Mansioni superiori - Inquadramento) - Salvo che una legge disponga altrimenti (anche in sanatoria delle situazioni già verificatesi), le mansioni svolte da un dipendente pubblico, se sono di livello superiore rispetto a quelle dovute sulla base del provvedimento di nomina o di inquadramento, sono del tutto irrilevanti, non solo ai fini di progressione di carriera, ma anche ai fini unicamente economici. Ad una diversa conclusione non si può giungere né in base all’art. 36 della Costituzione, né in forza dell’art. 2126, primo comma, cod. civ., né in base all’art. 2041 cod. civ.