Questo sito contribuisce alla audience di

31.12.2002 BIG_UP

Big Up: una notte tutta da vivere.

Big Up è un saluto, un incitamento e un augurio. Big Up è il grande evento promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili del Comune di Firenze, Le Nozze di Figaro e Controradio per celebrare la fine del 2002 e l’arrivo del 2003: martedì 31 dicembre, dalle ore 23.00, allo spazio Alcatraz dell’ex Stazione Leopolda di Firenze, in viale Fratelli Rosselli (zona Porta al Prato – ingresso € 20,00, riduzioni Controradio Club).

Big Up è una grande festa che unisce i nuovi linguaggi dance con le sperimentazioni elettroniche, le installazioni artistiche con le nuove performance audiovisive.
Tutto in una notte, tutto all’interno di Alcatraz, il nuovo spazio ricavato all’interno dell’ex Stazione Leopolda di Firenze: un’area di incredibile fascino che si apre al grande pubblico per la prima volta. L’incredibile “ventre” di un’archeologia industriale che non smette di stupire sembra uscito fuori dalla scenografia di Blade Runner: un volume unico a tre piani, due ballatoi sospesi su un vuoto centrale; un ascensore trasparente e una struttura metallica imponente.
E’ questo il set ideale, e appositamente allestito, per una serie di live-act che coniugano il jazz con l’elettronica (I maniaci dei dischi), le accelerazioni drum’n’bass con le raffinatezze dell’house (Volcov), le calde sonorità del reggae e della black music (Daddy G) con la dancehall più innovativa (Warsound). Un meltin’ pot sonoro accompagnato dalle immagini video proiettate su maxischermi dal grande Loew, e mixate dal vivo, in sincrono con i suoni prodotti dai musicisti e dai dj. Ed ancora, a disposizione molte aree chill out, per rilassarsi e chiaccherare, ognuna allestita da un giovane artista selezionato con la collaborazione di Apic per il progetto Ex-Temporanea.

Big Up: una notte tutta da vivere.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati