Questo sito contribuisce alla audience di

Weekend al Tenax: 17-18 dicembre

François Kevorkian approda al Tenax

Venerdì 17 dicembre 2004 - ore 22
TENAX – via Pratese 46 – Firenze
The Cage
Maurizio Nari
Filippo Nardi
dj set
Un palco trasformato in gabbia, tra divani leopardati, atmosfere fusion, ospiti del mondo dello spettacolo e dj-star.
Benvenuti a The Cage, l’esclusivo venerdì Tenax dedicato ai fans del nightclubbing: un marchio della notte e, da un paio di settimane, anche una compilation discografica, con il meglio dell’house sound a livello mondiale.
Venerdì 17 dicembre sono ospiti di The Cage Tenax Maurizio Nari e Filippo Nardi.
In pista da oltre dieci anni, Maurizio ha iniziato la carriera di Dj nei club della Riviera Romagnola. Sin dagli esordi le sue session sono state caratterizzate da una personalissima interpretazione del genere house. Molto attivo anche sul versante discografico, sia come autore sia come remixer, Nari ha dato vita, insieme Ronnie Milani, ai mitici Nerio’s Dubwork: con brani come “Sunshine & happiness” e Dancing hanno conquistato le vette delle dance-charts.
Più votato alla sperimentazione e alla contaminazione invece lo stile di Filippo Nardi, sempre venerdì 17 dicembre, ma nel privè MuM Tenax.
Ogni venerdì, nell’ambito di The Cage, si possono vincere biglietti aerei per le principali capitali europee, grazie all’iniziativa “Tenax on the Fly”, promossa in collaborazione con portale internet Saimicadove.it e Ryanair.

sabato 18 dicembre 2004 - ore 22
TENAX - via Pratese 46 – Firenze
N o b o d y ’ s P e r f e c t
Special guest from Usa
FRANÇOIS KEVORKIAN
Dj set
Maria Carey, Madonna, U2, Cure, Eurythmics, Mick Jagger, Diana Ross, Depeche Mode… sono solo alcune delle tantissime star del pop che hanno deciso di affidare i propri successi al magico remix di François Kevorkian, il dj/producer di scena sabato 18 dicembre al Tenax per quello che si annuncia uno degli eventi dance dell’autunno. Un appuntamento riservato, come di consueto, al selezionato pubblico Nobody’s Perfect. Francese d’origine ma da tempo residente a New York, Kevorkian è una sorta di demiurgo del garage/house, un marziano della consolle conteso dai più importanti club del globo. François K. è tra i fondatori della Axis Production di New York, predilige da sempre gli ambienti più underground, dove cerca l’ispirazione per le sue composizioni.
Il suo curriculum spazia 360 gradi nei campi della produzione discografica, della musica dal vivo, del djing e del remix. Attraverso la sua label personale, la Wave, ha dato alle stampe negli ultimi anni alcune importanti raccolte delle sue migliori produzioni (Essential Mix del 2000, Deep and Sexy del 2001 con la presenza di molti artisti della scuderia Wave).
FRANÇOIS KEVORKIAN - Nato il 10 gennaio del 1954 in un sobborgo di Parigi, François Kevorkian muove i primi passi nella scena musicale francese, come batterista. Proprio per perfezionare la carriera di percussionista, nel 1975 si trasferisce a New York. Durante il soggiorno americano François Kevorkian suona in numerose formazioni di rhytm’n’blues, successivamente viene assoldato dalla discoteca Galaxy 21, per alcune drum-session al fianco di noti Dj. Affascinato da queste esperienza François Kevorkian decide di intraprendere l’attività di Dj: molti ancora ricordano le sue session alla consolle dell’Experiment 4, del Knickerbocker, del Flamingo, del New York New York. Allo stesso tempo François inizia a mixare e produrre dischi, approdando di lì a poco alla Prelude Records, una piccola ma attivissima etichetta della Big Apple: tra le sue prime produzioni certamente da ricordare il remix di Push Push in the Bush (una dance-hit che venderà oltre un milione di copi) di Keep On (D Train), di Body Music (The Strikers) di Double Journey (Powerline) di Disco Circus (Martin Circus).
Nonostante le richieste da parte di discoteche come Studio 54, Les Mouches, Better Days, Buttermilk Bottom, The Loft, Paradise Garage, nel 1983 François Kevorkian decide di abbandonare le consolle, dedicandosi in pieno all’attività di remixer. A modo suo, ovviamente: dopo la lunga esperienza alla Prelude nell’83 François Kevorkian dà vita alla Axis Production, entrando in breve nel gotha del mixing d’Oltreoceano. Particolarmente attiva la sua collaborazione con l’universo della new-wave e del rock, in particolare con gruppi come Yazoo e Wide Boy Away, U2, Thomas Dolby, Cure, Eurythmic, Mick Jagger, Diana Ross, Erasure, Depeche Mode… Nel 1987 gli Axis Studio di François Kevorkian aprono i battenti a Maria Carey, Mary J. Blige, Madonna e molte altre star del panorama internazionale. All’inizio dei ’90 il grande ritorno: François Kevorkian decide di rimettere i panni del Dj, prima per alcune guest-session, quindi in pianta stabile, dietro la consolle di club newyorkesi del calibro di Sound Factory, House Nation, Roxy… Ed ancora, in Europa François Kevorkian approda al Ministry of Sound di Londra, poi al Cocoricò (Italia), quindi in Giappone, e poi di nuovo al Body & Soul di New York, dove il suo “Sunday Afternoon” diventa, nel giro di due anni un happening di culto. Nella sua scaletta il meglio del del jazzy house, della disco classica e del drum’n’bass. Attraverso la sua nuova etichetta Wave Music, François produce dal 1994 i più interessanti talenti del jazzy internazionale. Agli albori del nuovo millennio Kevorkian può considerarsi un veterano della scena elettronica contemporanea. Dopo aver contribuito alla diffusione del verbo garage/house in tutto il mondo, l’artista ha indurito il suo sound, come dimostrano le recenti uscite discografiche per la Axis Records: il suo remix di “Expo2000” (costruito su un ‘funkedelico’ groove digitale) è la più tangibile conseguenza del mutamento stilistico.
Attraverso la sua label, la Wave, ha dato alle stampe negli ultimi anni alcune importanti raccolte delle sue migliori produzioni (Essential Mix del 2000, Deep and Sexy del 2001 con la presenza di molti artisti della scuderia Wave).

Speciale Tenax 31/12
ROGER SANCHEZ
Roger Sanchez è la superstar del Big Party Tenax di venerdì 31 dicembre. Dj, producer, remixer, conduttore radiofonico, Roger Sanchez, aka The S-Man, è l’ideatore del progetto Release Yourself: una serie di incredibili compilation ma anche un programma radiofonico a cavallo tra Stati Uniti e Europa (in Italia sulle frequenze di Radio 105 Network) che ogni settimana raggiunge 1.200.000 ascoltatori. Una vita perennemente in tour, quella di Roger Sanchez - dj resident al Crobar di New York e allo Stereo di Montreal – una fama di maratoneta della consolle (14 ore!) e una data sull’agenda, quella di venerdì 31 dicembre 2004, in esclusiva per “Tenax”. Ingresso 80/60 euro in prevendita (circuito Box Office) – apertura ore 22 con buffet - info 3358310693.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati