Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • L'ansia nella nostra epoca

    All'inizio delle teorie della psiche si riteneva che alla base dell'ansia ci fosse la repressione degli impulsi primari. Oggi si pensa alla solitudine in un mondo troppo affollato e al riconoscimento sociale.

  • La solitudine in mezzo alla folla

    E' la troppa sollecitazione ai tanti contatti freddi che ci fa sentire ancora più soli. In epoche passate c'erano meno contatti ma quei pochi erano più profondi e duraturi.

  • L'ansia buona e l'ansia cattiva

    L'ansia buona è quella temporanea e ci aiuta a funzionare meglio in determinate circostanze. L'anzia cattiva è una degenerazione di quella buona ed ha la caratteristica di durare per tempi più lunghi di quelli che l'organismo può sopportare senza ammalarsi.

  • La preoccupazione per il futuro

    Preoccuparsi per il futuro vuol dire essere ansiosi. Voler rivivere il passato vuol dire essere depressi. Lo stato mentale più salutare è vivere il presente.