Questo sito contribuisce alla audience di

Tiesto racconta il tour in Asia (2)

Tiesto racconta il tour in Asia (parte 2)

Poi sono stato in Thailandia per una bellissima data in un club nel
centro di Bangkok. La gente in generale a Bangkok è
super amichevole! Son stato fortunato ad essere la durante il Thai
New Year. La cosa più divertente è che la gente per tre giorni correva di qua e
di là bagnandosi a vicenda con cestini di aqua e ghiaggio per augurarsi buona
fortuna. Penso che il mondo intero dovrebbe fare questo rituale una volta
all’anno, trovo esso sia di grande divertimento e molto
positivo.

Poi ho suonato all’ apertura del nuovo club Ministry of Sound a
Singapore. Un club enorme e bello, il più bello che ho visto in Asia! Poi
sono stato a Taiwan ho suonato per 6000 persone. ero lontano
dalla folla e questo ha molto influenzato il
mio set. Lo show è andato bene e tutto era ben
organizzato ma sento che se fossi stato più vicino alla folla, al pubblico,
sarebbe stato ancora meglio…

Infine, sono andato Indonesia, un paese dove ho sempre desiderato poter
andare a suonare prima o poi! Così, prima siamo stati a Bali. Abbiamo
visitato l’ elegante tempio, abbiamo visto Sugar Agung (un
percussionista locale molto famoso). In ogni negozio, il relativo responsabile è
venuto da me e mi ha detto di prendere tutto ciò che desideravamo io e
la mia squadra… gratis! Il turismo in Bali ha subito un grande calo
dopo gli attacchi dei terroristi. È un peccato perché è così bella l’
isola e la gente è così piacevole…

La data a Double Six è stata grande ma c’erano
pochi Indonesiani! Un postopieno di gente europea ed
australiana. Nulla di male in questo, ma non me l’ apettavo a
Bali. Il giorno dopo è saltato il mio show a Yogjakarta a causa
del mal tempo. Credo dovessi suonare in spiaggia o comunque in posto all’
aperto ed è stato impossibile…. è stata la cosa che ci è dispiaciuta di più in
questo tour.

Il mattino dopo siamo volati a Jakarta per quella che doveva essere
la data più grande del tour. Tengo il meglio per la fine, questo è quello
che il mio management deve fare! Alla conferenza stampa c’erano centinaia
di giornalisti e quella notte 28,000 persone sono venute allo show.
Tutto quello che posso dire è: WOUW!! Che magnifica folla! L’
organizzazione era ottima e il sound system è stato il migliore di
tutto il tour. Posso dire che è stata la mia data preferita del tour in
Asia, ma come potete leggere sono state tutte molto emozionanti e ben
riuscite!

Non ho spiegato tutto nei dettagli… potrei scriverci un libro
intero solo su questo tour!

Ma spero vi siate fatti un’ idea di cos’ è stato…

Voglio ringraziare tutti quelli che sono venuti agli show, tutti i
promoters, tutti quelli che hanno lavorato per rendere possibile tutto
ciò.. tutti quelli che hanno permesso a questo tour di essere un
grande successo. Spero lo potremo rifare presto. Non lo dimenticherò mai in
tutta la mia vita!!

Love,
Tiësto

Il racconto continua da:

target=_blank>Parte 1