Questo sito contribuisce alla audience di

IL SUCCESSO GLOBALE E DISCOGRAFICO DI BUDDHA BAR

Buddha Bar X by dj Ravin: esce il decimo volume della serie mito del chill out (400.000 copie in Italia, 2 mil. nel mondo)

Il chill out è probabilmente l’unico genere musicale ad essersi affermato negli ultimi 10 anni. E se la serie Buddha Bar ha venduto diversi milioni di copie nel mondo, il chill out è un fenomeno globale, più che di una moda. “Se fosse stato solo un nuovo trend, oggi non saremmo arrivati a Buddha Bar X”, dice Ravin. Compilation come Buddha Bar, Hotel Costes, Saint Germain, Cafè del Mar… Raggiungono la testa delle classifiche in tutto il mondo. E se le major come SonyBmg, Warner, Universal Music ed Emi sono in costante crisi, le vendite delle compilation chill out sono in costante ascesa… La sola serie Buddha Bar ha sinora venduto 400.000 copie in Italia (dal volume I al cd IX), un quinto dei 2 milioni di copie vendute nel mondo. Le case discografiche che pubblicano chill out sono da sempre ‘indie’ o indipendenti. E Buddha Bar non è una vera compilation (ossia un assemblaggio del catalogo di una casa discografica) ma un difficile puzzle musicale di brani di autori e produttori diversi che Ravin seleziona e poi fa licenziare (ossia comprare) alla francese George V Records. Ad esempio, ben 20 dei 32 brani inclusi in Buddha Bar X sono inediti. La distribuzione italiana a cura dell’indipendente Audioglobe completa il quadro.

Sono passati ben 10 anni da quando ha preso il via l’avventura delle
compilation Buddha Bar. 10 anni in cui i dj legati al brand hanno
allargato i propri orizzonti musicali per lasciar sognare e viaggiare
chi ascolta un cd Buddha Bar. 10 anni di viaggi intorno al mondo per
scoprire la prossima hit, il prossimo artista che sia degno d’essere
definito tale. Per celebrare un momento così magico, Ravin torna al
mixer e regala una playlist di cui innamorarsi. Seguendo le orme di
Buddha-Bar IX, con le sue tinte electro mescolate con spezie
acustiche dai quattro angoli del mondo, Buddha Bar X dovrebbe essere
attraente verso ogni genere di pubblico. All’interno del mix, La
Noireaude, Waldeck, Samo Zaen, con tracce più club di artisti come
Lulu Rouge, Buscemi… Buddha Bar è molto di più di una famosa serie di
compilation ed è tornata col suo decimo volume.

LA TRACKLIST DEI DUE CD CHE COMPONGONO IL COFANETTO BUDDHA BAR X BY
DJ RAVIN

CD1
1. Nitin Sawnhey feat. The London Symphony Orchestra, Songbird
2. Thierry David, Song Of Freedom
3. Jaime Torres, El Humahuaqueño
4. Temple of Sound feat. Natacha Atlas, City Of God
5. Czech Philharmonic Chamber Orchestra feat. Sophie Solomon, Love
Theme From Ben Hur (Bombay Dub Orchestra Remix)
6. Samo Zaen, Tonight
7. Gaudi & Nusrat Fateh Ali Khan, Bethe Bethe Kese Kese
8. Cantoma, Maja
9. Van Daler & Low Pressure feat. Natasja Saad, Real Love
10. Özgür Sakar a.k.a Misda Oz vs Mercan Dede, Ab-I Beka
11. Waldeck, Get Up… Carmen
12. Nikko Patrelakis, Arco Iris
13. Ralph Myerz feat. Pee Wee, My Darling
14. Bebo Best & The Super Lounge Orchestra, Life Is On The Sea
15. The Real Tuesday Weld, Kix
16. Pochill, Violet Theme
17. Nicolaj, Grandjean Heroes

CD2
1. DJ A feat. Sonia, Anazitisi (Quest)
2. Lulu Rouge, Bless You
3. Azam Ali, Endless Reverie (Bentey and Smitty Mix)
4. Markus Enochson with Masaya, For You To See (Tiger Stripes Vocal
Remix)
5. Kaya Project, Salaam (Remix For Irina Mikhailova)
6. Damien Draghici & Emanuele Arnone, Let Love Go
7. Buscemi, Sahib Balkan
8. Lanoiraude, Khen Hook
9. Pier Bucci, Hay Consuelo (Samim Remix)
10. Shantel, Immigrant Child
11. Giorgio Giordano, Amazzonia
12. Jan Driver, Kardamoon
13. Shaman’s Dream, Rakandao Remix
14. DJ Disse feat. Will Buhrkall, Break On Through
15. Jerry Dimmer, Flavia