Questo sito contribuisce alla audience di

COMPILATION DEL PROGETTO MITO BUDDHA BAR

LE PRECEDENTI COMPILATION DEL PROGETTO MITO BUDDHA BAR

Buddha Bar I (Chall’o Music), Buddha Bar II (Chall’o Music), Buddha
Bar III (George V come tutti i dischi successivi), Buddha Bar IV,
Buddha Bar V, Buddha Bar VI, Buddha Bar VII, Buddha Bar VIII, Buddha
Bar IX, Buddha Bar Nature, Buddhattitude/ Freedom, Buddhattitude/
Liberdade, Buddhattitude/ Inuk, Buddhattitude Special Boxset, Ten
Years Of Buddha Bar, Buddha Bar Cd Book

LINK BUDDHA BAR, DJ RAVIN E DINTORNI
it.wikipedia.org/wiki/Buddha_Bar l’omnicomprensiva voce
dell’enciclopedia libera
http://www.buddha-bar.com il sito dell’universo Buddha Bar
http://www.georgevrecords.com il sito della casa discografica francese
http://www.wagram.fr il sito della
http://www.audioglobe.it il sito della distribuzione italiana
http://www.djravin.com il sito di Dj Ravin
http://www.milanodabere.it/articolo_2571/dj_ravin.html una recente
intervista di Ravin in occasione dell’uscita di Huvafen Fushi,
progetto chill out dedicato alle ’sue’ Maldive (tra virgolette visto
che è nato in altre isole, le Mauritius…)

BIOGRAFIA DJ RAVIN
Ravin nasce nelle isole Mauritius da una famiglia di cultura
tradizionale Indù. Giovanissimo, si trasferisce in Francia dove
comincia a sviluppare la forte passione per la musica dance nelle sue
più raffinate sfumature lavorando presso un negozio di dischi
specializzato di Parigi. La sua sensibilità musicale e l’abilità nel
manipolare i dischi lo portano ben presto a lavorare per i più
quotati club della capitale, in primis il Rex. Proprio qui avviene il
fondamentale incontro con Claude Challe, allora proprietario del
leggendario Les Bain Douches, che, intuite le doti di questo giovane
dj, lo introduce alla musica elettronica ed etnica. Dopo i primi
successi ottenuti elaborando con Challe le innovative compilation
Flying Carpet, Loverdose e Nirvana Lounge, Ravin approda al Buddha
Bar nel 1997, dove conquista immediatamente il favore dell’esigente
pubblico internazionale. L’ambiente esotico stimola la ricerca sonora
di Ravin ed esalta lo spirito delle sue origini indiane; queste
sensazioni guidano la rinnovata collaborazione di Ravin con Claude
Challe nel concepimento delle prime due compilation marchiate Buddha
Bar; di qui in poi Ravin prosegue il suo cammino artistico in maniera
indipendente, compilando e producendo il terzo volume della serie
Buddha Bar con cui supera ogni record di vendite precedente. Ravin
incarna lo spirito ed i suoni del Buddha Bar di Parigi, contribuendo
ad impreziosire il nome del mitico locale parigino, tanto con le sue
ispirate selezioni quanto con i coinvolgenti ed eclettici dj set che
porta in giro per il mondo. La sperimentazione continua sulle
contaminazioni culturali nella musica lo rende uno dei protagonisti
dell’ambizioso progetto Buddha Bar per Amnesty International,
compilation celebrativa dei 40 anni della famosa fondazione. Tra gli
innumerevoli progetti e le collaborazioni di questi ultimi anni, va
citato almeno Huvafen Fushi, dvd +cd legato alla magia di un resort
ecocompatibile alle isole Maldive.

BUDDHA BAR X by DJ RAVIN al quinto posto tra le compilation più vendute

1) ‘Super Sanremo 2008′ (Columbia-Sony Bmg)
2) ‘Sanremo 2008′ (Emi Mktg-Emi)
3) ‘Striscia la compilation 2008′ (Universal Strategic-Universal Music)
4) ‘Deejay Time Collection Vol.3′ (Time/Self);
5) ‘BUDDHA BAR X BY DJ RAVIN’ (George V-Audioglobe)
6) ‘High School Musical 2′ (Emi Mktg/Emi).
7) ‘Giulietta e Romeo’ (Edel/Edel);
8) ‘Top of the spot 2008′ (Universal Strategic/Universal Music);
9) ‘Ost scusa ma ti chiamo amore’ (Universo-Wmi)
10) ‘Montecarlo Nights presents new classic’ (Emi Mktg - Emi).

La classifica è realizzata dalla Nielsen per la Fimi dal 29 febbraio
al 6 marzo per quanto riguarda i negozi specializzati e dal 25
febbraio al 2 marzo per la grande distribuzione.

Intervento a cura di: Lorenzo Tiezzi