Questo sito contribuisce alla audience di

Un' Inedita Madonna

Madonna non teme la svalutazione! Potremmo scherzare... Ci riferiamo ad una sua foto in bianco e nero scattata quando lei aveva 20 anni, che, giovane e piena di ambizione, posò senza veli e in maniera davvero molto naturale per Lee Friedlander e fu retribuita 25 dollari.

L’immagine fu anche pubblicata da Playboy ma ben sei anni dopo la sua realizzazione, nel 1985. Ora invece, che la cantante non è più una giovane di belle speranze ma una sorta di “divinità” della musica Pop, la foto ha acquisito tutt’altro valore.Così lo scatto di Lee Friedlander sarà messo all’asta il 12 febbraio da Christie’s a New York per 10.000 dollari. Questo perché la foto ha anche una sua storia interessante. Madonna, o meglio, Louise Veronica Ciccone al tempo della foto nel 1979 era una ballerina in cerca di fortuna nel mondo dello spettacolo. Sembra che decise di posare per il fotografo avendo trovato l’annuncio in un giornale in cui il fotografo cercava una modella che posasse per delle immagini senza veli. Il suo compenso fu, appunto, 25 dollari, che naturalmente negli anni ‘70 avevano tutto un altro potere d’acquisto… ma era pur sempre una cifra limitatissima, soprattutto per il fatto che la giovane Louise Veronica non indossava proprio nulla.
Lo scatto, insieme ad altre cinque foto meno esplicite, furono vendute a Playboy e pubblicate nel 1985 quando la cantante era già conosciuta. Nella stessa asta a New York sarà anche venduta un’altra foto di Madonna, dove in questo caso veste lingerie. Questa immagine ha, invece, molta importanza perché fu realizzata dall’indimenticato maestro del bianco e nero Helmut Newton.