Questo sito contribuisce alla audience di

Lap dance : dai club alle piste olimpioniche !

Forse non tutti sanno che la lap dance viene insegnata in una scuola a Milano e fanno anche le gare ..

La sexy danza è partita dai club privè , passando dalla discoteca fino ad arrivare alle palestre dove si insegna alle ragazze.. che gareggiano determinate per vincere il titolo di miglior lap dancer ! Sono centinaia i video su youtube, che mostrano sensualissime ragazze che con ore e ore di allenamento quotidiano diventano delle star del palcoscenico ! Niente nudità ma solo costumi molto sexy e tanta bravura..
Si svolgono veri e propri campionati , internazionali e con in palio migliaia di euro !
Una disciplina che affascina uomini e donne, da anni ormai, non è più un tabù … ma una bellissima danza nonchè disciplina sportiva a tutti gli effetti.
Film, locali e tutto il mondo erotico ne hanno fatto un’attività strettamente legata al mercato “hard”. Oggi approda in Italia sotto altre vesti: quella di uno sport, parecchio atletico che allena efficacemente il fisico di chi la esegue, e di una danza, che insegna come muoversi in modo sensuale riscoprendo la propria femminilità… oltre ad addominali di ferro, migliora le tecniche seduttive con conseguente impennata dell’autostima.

Dana Hesse (http://www.danashow.com), intraprendente ballerina milanese, che da poco più di un anno ha aperto la prima scuola di lap dance italiana (http://www.bambolaia.it): una sala prove tutta rosa, piena di specchi, con 4 pali per esercitarsi. Si può iscrivere chiunque, dai 20 ai 60 anni, sciatica e ginocchia permettendo. Se siete troppo timidi c’è sempre il “fai da te”: basta comprarsi un palo da montare in salotto (http://www.poletricks101.com/), magari corredato da un dvd per i rudimenti della tecnica (http://www.mypoleshop.co.uk/).