Questo sito contribuisce alla audience di

Zoo di 105: Delusioni di un Anno di Lavoro

Marco Mazzoli di radio 105 : Delusioni di un Anno di Lavoro ..



Vi riportiamo quanto dichiarato ufficialmente dal capo dello Zoo di 105 il dj Marco Mazzoli.
Una lettera aperta ai suoi ascoltatori, per spiegare cosa succede dietro alle quinte , a microfoni spenti , dove una serie di persone lavora per creare progetti a nome dello zoo sfruttando l’ immagine, promettendo risultati che a volte non arrivano… e chi fa la figuraccia ? Chi ci mette la faccia? Sempre loro… i cattivi ragazzi , che per quanto possano sembrare sfacciati e menefreghisti amano il loro lavoro più di ogni altra cosa !

Chi ha gestito questo blog e tutte le varie operazioni “extra radio”…ha combinato un disastro dietro l’altro…portandoci alla più grossa delusione di tutti i tempi!!

Non voglio entrare nei dettagli, ma è giusto che abbiate uno straccio di spiegazione, visto che tutti i componenti dello zoo, sono scomparsi dal blog che in realtà doveva unirci di più e permettervi di leggerci anche fuori dalla radio.

Un anno e mezzo fa, abbiamo deciso di dare in mano tutti i nostri progetti “extra radio” ad una persona che doveva farci fare la svolta (promesse, su promesse)!! I presupposti erano ottimi e il fatto di alleggerirci una serie di rotture di palle che faticavamo a seguire, sembrava un’idea fantastica per tutti:

Un sito nuovo, una linea d’abbigliamento più professionale, un magazine fatto con le palle, bla bla bla….

Sulla carta sembravano tutti progetti pazzeschi e le credenziali erano delle migliori, quindi, che abbiamo fatto?? Abbiamo lentamente mollato la presa e invece di investire il nostro tempo libero a seguire le iniziative esterne del programma, ci siamo buttati a pesce sul prodotto in radio, convinti di aver affidato le nostre iniziative ad un gruppo affidabile.

A distanza di un anno , quando abbiamo deciso di tirare i remi in barca e fare il punto della situazione….le sorprese sono state a dir poco disastrose!!

La nostra piccola e modesta linea d’abbigliamento che costava poco, faceva contenti i nostri ascoltatori e non creava alcun problema è diventata una linea d’abbigliamento super professionale con costi esagerati di produzione, distribuzione, spedizione e zero guadagni!!! Giuro….zero guadagni!!! Risultato?????

Gli ascoltatori ci accusavano di essere dei ladri(giustamente), per i prezzi assurdi, malcontento in generale e ovviamente confusione su tutti i fronti.

Il magazine nuovo (Zoomeg) idem….mille investimenti, giornate di lavoro e risultati decisamente scarsi rispetto alle previsioni di questi presunti maestri della comunicazione che ci avevano promesso numeri da “vanity fair”!!!

Il sito, il blog….stessa storia….tutto abbandonato, tutto nelle mani di persone che ci hanno illuso per più di 12 mesi e che oggi ci hanno fatto perdere ogni tipo di stimolo e parecchi soldi che non vedremo mai!!!!

Lo ammetto, l’entusiasta ero io…sempre io il coglione che si fa raggirare dalle belle parole, sempre io che credo ancora nell’amicizia, nel lato buono in tutti gli esseri umani…sempre io che ho il ruolo del “capo” nello Zoo e molte volte deludo i miei collaboratori con iniziative fighissime buttate nelle mani sbagliate!!!

Ho sbagliato, abbiamo sbagliato…ma credo che l’importante sia avere il coraggio di ammettere i propri errori, rimboccarsi le maniche e ricominciare da capo a testa alta!!!

Io amo lo Zoo e vivo Paolo, Fabio, Pippo e Wender come fratelli…sono la mia seconda famiglia e detesto vederli col morale sotto i piedi, anche perchè lo Zoo vive di buonumore di cazzate vissute insieme, di euforia e non di delusioni!!! Se ci deprimiamo è la fine….

Vi ho scritto queste righe…per scusarmi/ci se ultimamente siamo scomparsi da questo blog, se le nostre operazioni “magliette, mag, ecc” vi sono sembrate delle follie…eravamo in mano a pazzi che hanno distrutto lentamente il nostro lavoro di 10 anni, ma nei prossimi giorni rimetteremo tutto in ordine…come abbiamo fatto ogni volta che siamo scivolati.

Il mio blog “www.marcomazzoli.it”, “www.mazzoli.tk” tornerà attivo e io tornerò a scirvere li e soltanto li…le magliette torneranno ad essere meno care e decisamente più in stile con lo zoo…e il magazine, subirà un grosso cambiamento…nel prezzo, nel formato e nella distribuzione.

Scusateci…ma siamo umani e anche noi sbagliamo!!

Marco Mazzoli