Questo sito contribuisce alla audience di

Trame pazze

Il cinema in auto? Si può...o quasi. (Gioco da viaggio)

Stabilito un ordine di gioco, ciascun viaggiatore al proprio turno racconta la trama di un film immaginario, formata da brani di film esistenti. Gli altri giocatori devono cercare di indovinare i titoli dei film dai quali sono stati i “pezzi” del collage. Vince chi riesce ad individuare il maggior numero di titoli di film effettivamente contenuti nella “trama pazza”.

Facciamo un esempio. Al proprio turno un giocatore racconta: “Un gruppo di amici si ritrova dopo tanti anni, in occasione della morte di uno di loro. Nel gruppo c’è un pugile di origine italiana che immobilizzato per una gamba rotta, ha grossi problemi con la moglie: non riesce più a fare l’amore con lei. Ma alla fine sarà l’affetto di suo figlio a riportarlo sul ring e a salvarlo”. I film citati sono: Il grande freddo, Rocky, La gatta sul tetto che scotta, Il campione.

Naturalmente in caso di viaggiatori cinefili, si possono citare film poco conosciuti; ma se c’è con voi un amico poco esperto, evitate sfoggio di cultura cinematografica: il gioco risulterebbe noioso. Se volete invece intrattenere dei bambini, non sarà difficile usare eslusivamente trame di cartoni animati o di film per i più piccoli.
Buon divertimento da Luigi.

Gioco tratto integralmente dal testo “Giochi da viaggio” (p. 51) di Serena Viviani, Arnoldo Mondadori Editore.

Le categorie della guida