Questo sito contribuisce alla audience di

Personale amministrativo e bidelli sempre piu' vecchi

Uno studio Uil rileva che il personale amministrativo e i bidelli sono sempre piu' vecchi. I pochi giovani assunti da precari

Dal sito RaiNews24

“Sono il volto familiare della scuola. In maggioranza donne, etĂ  media sopra i 50 anni, stipendio mensile di mille euro netti. Bidelle, ma anche segretarie, tecnici, cuoche. Non al riparo dal precariato, secondo l’ultima ricerca dalla Uil sul personale tecnico, amministrativo e ausiliario che lavora nel mondo della scuola: 250.899 addetti.

Oltre ai collaboratori scolastici, ossia i bidelli di una volta, i piu’ numerosi, 160.488 unita’, del settore fanno parte anche gli assistenti amministrativi, 50.396, gli assistenti tecnici, 19.355, e Dsga (Direttori dei Servizi generali e amministrativi), 10.271 che insieme rappresentano la maggioranza del personale Ata. Presenti anche altre figure professionali come i Responsabili amministrativi, gli addetti alle aziende agrarie, i guardarobieri, 411, i cuochi, 462, e gli infermieri, 131.

Lo stipendio medio di un collaboratore scolastico con una anzianitĂ  tra i 9 e i 14 anni arriva a 956 euro netti al mese. Un assistente amministrativo con la stessa anzianitĂ  percepisce uno stipendio netto di poco superiore: 1.058 euro al mese. I responsabili amministrativi arrivano a 1.177 euro, mentre i direttori dei Servizi Generali e amministrativi superano di poco i 1.400 euro netti al mese…”

Per saperne di piĂą, vi basterĂ  cliccare il link successivo. Ciao, Luigi

Le categorie della guida