Questo sito contribuisce alla audience di

Unioncamere premia i creativi

Piccoli Archimede crescono, grazie alla scuola. Unioncamere premia i creativi

Dal sito La Gazzetta del Mezzogiorno

“ROMA - Un ombrellone da spiaggia che, grazie a un pannello solare, assicura la ricarica del telefonino, un braccialetto antiaggressione, scarpe da donna con tacchi intercambiabili per essere all’ altezza giusta in ogni momento della giornata, un contenitore per raccogliere e riciclare l’olio usato in cucina per le fritture: sono degne di Archimede Pitagorico le invenzioni messe a punto dagli studenti delle scuole superiori che hanno partecipato al concorso Creatività e Innovazione, promosso da Unioncamere.

Le scuole vincitrici, scelte tra le 115 che hanno prodotto idee geniali (per lo più istituti tecnici, ma tra i primi posti si sono piazzati pure licei scientifici e un classico), sono state premiate oggi, nella sede dell’Unione delle Camere di commercio italiane. L’ammontare dei premi non è da capogiro: 18 mila gli euro destinati ai giovani inventori, di cui 14.500 diretti a valorizzare il lavoro di gruppo degli studenti che hanno partecipato alla realizzazione del primo, secondo e terzo progetto classificato e altri 3.500 per i 10 istituti scolastici a cui appartengono gli studenti che hanno realizzato le idee che hanno raggiunto i primi cinque posti in graduatoria per ciascuna sezione (Prodotti innovativi e Servizi innovativi). Ma per almeno 4 idee è stata già depositata la domanda di brevetto e dunque potrebbero esserci ritorni per nulla trascurabili…”

Per saperne di più, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi

Le categorie della guida