Questo sito contribuisce alla audience di

Corso di Vulcanologia

Per appassionati e studenti

Dal sito del Gruppo Nazionale di Vulcanologia

“COS’E’ UN’ERUZIONE VULCANICA?

Un’eruzione vulcanica consiste nell’emissione di magma sulla superficie terrestre. Nel punto in cui avviene l’eruzione si forma un vulcano . In genere i vulcani hanno la forma di un rilievo, percorso nel centro da un condotto all’interno del quale risale il magma . Lo sbocco all’esterno del condotto è detto cratere.

Il magma è formato da un liquido con temperature intorno a 1.000-1.200°C, che si forma per fusione di materiale contenuto nel mantello terrestre. Insieme al liquido si trovano anche cristalli solidi e gas.

Il componente chimico più abbondante di molti liquidi magmatici è la silice. La molecola della silice è formata da un atomo di silicio e da due atomi di ossigeno (SiO2). Le molecole di silice tendono a legarsi fra loro, formando lunghe strutture dette catene polimeriche. Per questa caratteristica, un magma con molta silice tende a essere più viscoso, cioé meno fluido, di uno che ne contiene poca. Un magma fluido può liberare il gas prima di arrivare in superficie più facilmente di uno viscoso…”

Per continuare, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi

Le categorie della guida