Questo sito contribuisce alla audience di

La spiritualità nella musica

Un viaggio in un tema senz'altro difficile, la spiritualità nella musica pop

Dal sito HitParadeItalia.it
 
Cominciamo un viaggio in un tema senz’altro difficile, la spiritualità nella musica pop, argomento che magari si ritiene poco usuale nella canzone cosiddetta “leggera”, concepita nell’immaginario collettivo come un’oasi di gaia spensieratezza i cui temi difficilmente si scostano dal retrivo binomio amore/cuore, ma che vede invece sorprendentemente molti dei suoi validi alfieri cimentarsi con temi dallo spessore più ampio dei soliti canovacci sentimental-melensi. Vediamone alcuni, passando dagli interpreti più impegnati, dei quali magari non ci si sorprende vedendoli al cimento con tematiche così profonde, ad altri sicuramente meno sospettabili.
 

Renato Zero è senz’altro uno degli artisti più attenti alle tematiche spirituali, che ha trattato in tantissimi brani, da “Più su” a “Il cielo” a “Potrebbe essere Dio”, ma forse il capolavoro in tal senso è “Il Carrozzone”, brano che dietro una finta allegria cela il dramma della morte, e che, ha raccontato Renato, per una richiesta fattagli dal padre poco prima di morire, ha cantato davanti al corpo del genitore poco dopo il suo trapasso…”
 
Per continuare, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi
 

Le categorie della guida

Argomenti