Questo sito contribuisce alla audience di

Ritorna l'educazione differenziata?

E' opinione di molti neurologi, genetisti e psicologi che le differenze di apprendimento tra maschi e femmine sarebbero innate.

logo la tecnica della scuola L’argomento è interessante e se ne parla nell’articolo presente nel sito la tecnica della Scuola.it. Di seguito la parte introduttiva:

“Se n’è parlato a Roma durante un congresso internazionale: per diversi neurologi, genetisti e psicologi le differenze di relazionarsi tra maschi e femmine sono innate. I maschi risultano aggressivi ma più lenti a maturare, le femmine migliori a scuola; i maschi hanno più abilità nel muoversi nello spazio e sono più avventati, le femmine hanno migliori capacità verbali e sono più riflessive.

In Italia il modello di istruzione diversificato in base al sesso è limitato. Niente a che vedere con Francia e soprattutto Inghilterra. Dall’on. Aprea arrivano però segnali di apertura…”

Per continuare la lettura basterà cliccare il link correlato. Di seguito il sondaggio che durerà un mese dalla pubblicazione dell’intervento. Ciao, Luigi

Le categorie della guida