Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrovie abbandonate: il database delle strade ferrate non più utilizzate

In Italia tra linee ferroviarie dismesse, incompiute e varianti di tracciato, abbiamo migliaia di chilometri di strade ferrate non più in servizio. Indubiamente un vasto patrimonio dimenticato ma che[...]

Ferrovie abbandonate In Italia tra linee ferroviarie dismesse, incompiute e varianti di tracciato, abbiamo migliaia di chilometri di strade ferrate non più in servizio. Indubiamente un vasto patrimonio dimenticato ma che può essere rivalutato in diversi modi, per esempio utilizzandolo come percorsi ciclo-pedonali.

Questo è quello che si propone il sito “Ferrovie abbandonate” grazie all’Associazione Italiana Greenways. Ricordo, tra l’altro, che il 7 marzo è stata indetta la IIIa Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate. Di questo e altro si parla nel sito Ferrovie abbandonate. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Il progetto “Ferrovie abbandonate” nasce da un’iniziativa dell’Associazione Italiana Greenways per conservare la memoria dei tracciati ferroviari non più utilizzati esistenti in Italia, grazie al contributo di Ferrovie dello Stato S.p.A.

Infatti, anche nel nostro paese, a partire dagli anni ‘40-50 lo sviluppo dell’industria automobilistica ha portato alla dismissione di migliaia di chilometri di linee ferroviarie, cui si aggiungono i tratti di linee attive abbandonati in seguito alla realizzazione di varianti di tracciato…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi

Le categorie della guida

Link correlati