Questo sito contribuisce alla audience di

Body Browser per esplorare il corpo umano

Un viaggio virtuale in 3D offerto da Google

corpo umanoGoogle continua a sorprendere piacevolmente gli utenti del Web.

Inutile ricordare che tra questi, tantissimi sono i docenti di scienze o comunque interessati all’argomento.

Agli studenti, che notoriamente hanno nel Web il loro “pane quotidiano” di certo non sfuggirà la novità di Body Browser quale strumento per esplorare il corpo umano.

E’ facile prevedere che stimolerà la loro curiosità quindi, perché non “cavalcare didatticamente” questo ulteriore servizio reso disponibile da Goolgle?

Per coloro che operano nella scuola o comunque nella formazione, si conferma l’importanza di non perdere l’occasione di approfondire la conoscenza di quanto messo a disposizione da Internet.

Di questo e altro si parla nel sito ZeusNews.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Se Google Earth permette di esplorare la Terra, Body Browser è l’equivalente per il corpo umano.

Creato utilizzando HTML 5 e WebGL, l’ultimo servizio sfornato dai labs di Google permette di visualizzare e ruotare un modello del corpo umano “sfogliandolo” per visualizzare muscoli, scheletro, organi interni e sistema nervoso.

I comandi sono quelli resi noti dalle applicazioni di navigazione di Google, a partire da Maps per arrivare a Earth; i controlli permettono di nascondere le parti che non si desiderano visualizzare…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi

Le categorie della guida