Questo sito contribuisce alla audience di

Il coraggio

Vedi anche alla voce: i mostri peggiori albergano dentro la nostra testa.

Quali delle cose che hai fatto di recente secondo te hanno richiesto coraggio?

Forse ti sei rivelata ad un’amica. Sei intervenuta in una conversazione, dicendo la tua contro una battuta intrisa di omofobia o un commento fuori luogo. Hai messo fine a un rapporto esaurito. Hai detto ai tuoi che andrai in vacanza con la tua compagna. Hai chiesto di uscire alla persona che ti interessa.

O magari non hai fatto nulla di tutto questo.

Il coraggio è, per definizione, la capacità di vincere la paura e lo sconforto. In altre parole, coraggio non significa mettersi in situazioni stressanti o sgradevoli.

Non è controllare le emozioni. Non vuol dire temporeggiare, arrendersi, rimanere in silenzio o minimizzare le proprie esigenze. Coraggio è la capacità di farsi forza davanti alla paura e alla sfiducia. Non si può immergersi solo parzialmente nel coraggio. Bisogna buttarsi.

Cerca di identificare un problema che ti causa paura o sconforto. E invece di scappare o far finta di non vedere, fai qualcosa che ti aiuti ad affrontare queste tue sensazioni. Ti sentirai immediatamente più forte.