Questo sito contribuisce alla audience di

La prima persona a cui l'ho detto è stata mia sorella.

Anzi per la verità, me l'ha detto lei.

Erano mesi che pensavo di dirlo a mia sorella. Avevo iniziato, stracciato e bruciato un’inifinità di lettere. Impostato discorsi che mi ripetevo in testa aggiungendo e togliendo parole in continuazione.
Era diventata una specie di ossessione, anche se mia sorella è una persona con la mente aperta e non temevo una reazione negativa da parte sua.
Sulla carta ero pronta a dirglielo, e nella realtà facevo una fatica boia a trovare il modo. Un giorno, senza preavviso, mi dice: ‘Quanto devo aspettare ancora? Tu e Laura state insieme, vero? Racconta un po’.
E io che pensavo di non aver lasciato nessun indizio…