Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Dellaclà

    "Chi guarda se stesso, rischia di incontrare se stesso. Questa è la prima prova di coraggio nel percorso interiore. Una prova che basta a spaventare la maggior parte delle persone, perché l’incontro con se stessi appartiene a quelle cose spiacevoli che si evitano fino a quando si può proiettare il negativo sull’ambiente" Carl Gustav Jung

  • Le sensuali trappole di Oda Jaune

    “Quando dipingo tutto è possibile”

  • Michela Pedron

    Un universo fantastico, in bilico tra kitsch e poesia, tra sogno e realtà.

  • La malinconia grottesca di Janieta Eyre

    "Vivo per la maggior parte dietro il mio occhio sinistro. E' l'occhio che vede il peggio e per questa ragione è sensibile alla sostanza delle cose, al mondo fantasma, al mondo della morte".

  • La coscienza del corpo - Gina Pane

    Gina Pane, Biarritz 1939 - Parigi 1990

  • Laurina Paperina

    Laurina Paperina, alias Laura Scottini, classe1980, vive a Mori (TN).

  • Marina Abramovic - Tra brutalità e vulnerabilità

    "Sono stata a vedere molte operazioni chirurgiche in ospedale, al cervello, al cuore e alla spina dorsale, ognuna della durata di alcune ore. Mi sono chiesta: qual è il corpo? Lo stesso materiale usato per fare tavoli è usato nelle operazioni per fare il corpo - martelli, viti, fili e così via. È interessante ora come lo sviluppo della chirurgia plastica abbia cambiato il corpo in un certo strano modo, in un grottesco materiale scultoreo".

  • Carla Accardi

    Tra purezza formale e profondità intellettuale.

  • Vanessa Castex aka Miss Van

    Un universo visionario popolato da bambole impertinenti che abitano scene ironiche e fantastiche.

  • Orlan, una mutante contemporanea

    Tra naturale e artificiale.