Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Vera passione per il suono e per la musica

    Ho avuto il piacere di conoscere e intervistare Verdiano Vera, giovane ingegnere del suono, produttore, musicista. Verdiano è decisamente una persona con una indole allegra e gentile. Mi invita presso il suo elegante Studio Maia e lì inizia la nostra interessante chiacchierata sulla sua musica, sulle sue produzioni, sulle sue sonorizzazione di spot pubblicitari e giocattoli Elettronici, sui doppiaggi tv, mille ed inesauribili idee in campo artistico per questo eclettico artista genovese

  • Intervista a Marco Lodovichi

    " ... Nel mio essere “artista” non ho mai amato le fotografie “tipiche” di ogni viaggio di gruppo, quelle dove vedi solo i volti delle persone, ma mai un panorama, un monumento ... foto che potresti aver fatto in qualsiasi luogo , e per differenziarmi preferivo portare con me la telecamera. Ero abituato a visionare i film delle vacanze realizzati e montati da mio padre, questo mi ha portato a fare lo stesso con i miei filmati: realizzare montaggi sempre più ricercati, progettandone e curandone la regia per poterli poi presentare come veri e propri documentari di viaggio ad insegnanti e compagni di classe. E' proprio in questi video che comincia il mio periodo d'incubazione del doppiaggio, mi divertivo infatti, a doppiare le immagini dei professori, riadattandone i dialoghi per creare scenette divertenti! ... La fotografia diventa per me un obiettivo primario tanto da spingermi a lasciare l'Accademia per frequentare un corso per fotografi professionisti ... Ho frequentato un paio di corsi privati di Doppiaggio, ma sono di Firenze e non credo sia la città giusta per questo genere di passione. Le città più indicate sono Roma , Milano ed anche Torino ... dovrò spostarmi se voglio coltivare maggiormente questo amore per il doppiaggio! ... Sono molti i doppiatori (e doppiatrici) che ammiro per come sanno usare la voce ... quanto ad ispirarmi preferisco relazionarmi a coloro ai quali , se possiamo dirlo , la mia voce può avvicinarsi (e speriamo che non si offendano). Parlo di doppiatori come Luca Ward , Claudio Capone , Ciro Imparato per citarne alcuni. Ti dirò che al corso di doppiaggio , il personaggio che più mi calzava , a detta degli altri , era il Dracula (Gary Oldman) di Francis Ford Coppola ... mi piacerebbe riuscire a realizzare un video documentario sul cammino di Santiago de Compostela, unendo il video alla fotografia per poi poter doppiare il lavoro una volta montato. Corredando ed anticipando questo progetto con il percorrere (prima o poi) il cammino di persona tenendo una sorta di diario del cammino sul web, utilizzando la tecnica del photoblog tanto di moda in questo periodo ... "

  • Intervista a Gaetano Di Staso - Sincronizzatore Doppiaggio

    " ... Dopo il doppiaggio fatto in sala , la mia opera consiste nel posizionare il dialogo , battuta per battuta a sinc in base al movimento labiale dell'attore doppiato, un lavoro di grande pazienza e di un vero e proprio lavoro di cesello. Gli aspetti positivi? L'elogio del cliente , la gratitudine del doppiatore. Negativi ? Tanta pazienza. Difficolta'? Quando trovi un dialogo adattato da schifo. Conquiste? Veder nascere il tuo lavoro, lo crei tu ... "

  • Intervista a Fabrizio D'Amico

    Intervista a Fabrizio D'Amico, cameraman e appassionato di cinema e tv