Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Gianni Pinotti

" ... Da anni seguo i vari prodotti tv tra i quali prediligo le telenovelas e i cartoni animati e registro le voci, cerco di darne un nome, raccolgo ogni genere di materiale relativo. Soprattutto sono interessato ai doppiatori "minori" sempre presenti nei doppiaggi ma spesso dimenticati o sottovalutati. Di alcuni non si hanno che scarne notizie o zero dati.Ti cito: Michela Giustiniani, Flora Carosello, Marioletta Bideri, Michetta Farinelli, Carla Comaschi, Francesca Palopoli, Mario Milita etc ... Possibile che nessuno li ricordi o li apprezzi nel modo dovuto? Mi batto tanto al festival che siano invitati o ricordati ma senza risultati. Ne ho contattati moltissimi in questi anni e spesso sono più infastiditi che contenti. Spesso ripiegano sul doppiaggio quando non hanno trovato di meglio. Tra quelli che adoro per la voce per le qualità personali molto elevate: Carla Comaschi (che stimo e considero un'amica e che sento regolarmente ... ma da anni è fuori da questo mondo del doppiaggio), Piera Vidale, Sergio Luzi (anche di esso non si trova una foto ... mi ha addirittura scritto una lettera...!!!), Giovanna Fregonese (persona squisita.-..), Dominetta Visconti ( di lei non si sa più nulla ), Monica Cadueri, Giorgio Favretto ( con cui sono sempre in contatto), Danilo Bruni (con cui sono in contatto), Serena Spaziani, Marco Joannucci, Paolo Turco, Franca Lumachi, Giovanna Mainardi e Gianna Piaz ... "

DANIELA: Gianni, raccontaci qualcosa di te, di cosa ti occupi nella vita?

GIANNI: Ho 36 anni , vivo a Genova, faccio il tassista e nel tempo libero mi occupo del doppiaggio da appassionato.

DANIELA: Hai collaborato al sito “Il mondo dei doppiatori”, come nasce la passione per il doppiaggio? Quali attrici e attori doppiatori stimi maggiormente e per quali motivi?

GIANNI: Da anni seguo i vari prodotti tv tra i quali prediligo le telenovelas e i cartoni animati e registro le voci, cerco di darne un nome, raccolgo ogni genere di materiale relativo.
Soprattutto sono interessato ai doppiatori “minori” sempre presenti nei doppiaggi ma spesso dimenticati o sottovalutati. Di alcuni non si hanno che scarne notizie o zero dati.Ti cito: Michela Giustiniani, Flora Carosello, Marioletta Bideri, Michetta Farinelli, Carla Comaschi, Francesca Palopoli, Mario Milita …
Possibile che nessuno li ricordi o li apprezzi nel modo dovuto?
Mi batto tanto al festival che siano invitati o ricordati ma senza risultati.

Ne ho contattati moltissimi in questi anni ma spesso i “Maggiori” sono più infastiditi che contenti rispetto ai “Minori” che sono lieti di sapere che hanno dei fans che li apprezzano e li riconoscono anche se solo caratteristi o se fanno i “brusii”. Tra quelli che adoro per la voce per le qualità personali molto elevate: Carla Comaschi (che stimo e considero un’amica e che sento regolarmente … ma da anni è fuori da questo mondo del doppiaggio), Piera Vidale, Sergio Luzi (anche di esso non si trova una foto … mi ha addirittura scritto una lettera…!!!), Giovanna Fregonese (persona squisita.-..), Dominetta Visconti ( di lei non si sa più nulla ), Monica Cadueri, Giorgio Favretto ( con cui sono sempre in contatto), Danilo Bruni (con cui sono in contatto), Serena Spaziani, Marco Joannucci, Paolo Turco, Franca Lumachi, Giovanna Mainardi e Gianna Piaz, Gigi Pirarba, persona disponibile e di eccellente memoria, la bravissima Giovanna Avena che era ultrafelice di sapere che qualcuno la ricorda per dei vecchi doppiaggi di telenovelas o ancora Bianca maria Toso, entusiasta del mio interesse e con un vero archivio mnemonico, Stefania Romagnoli, Francesca Codispoti, o l’indimenticabile Laura Mercatali la bellissima voce di Fernanda Alcantara e Julia Mendoza della telenovela “Maria Maria”, Mario Erpichini che fece poco ma intensa attività di doppiaggio, Marco Mori all’inizio un po’ reticente ma poi veramnete disponibile, Sergio Gibello che non doppia da anni ma sempre molto felice di ricordare il passato, Elena Magoia o Danila Caccia due brave caratteriste troppo spesso ignorate…
Di loro apprezzo oltre che l’attività anche che sono stati tanto cari e hanno a cuore la loro attività e apprezzano i fan come noi…

DANIELA: Ci hai accennato che ti recherai sabato 30 settembre a Voci nell’ombra, hai mai partecipato? Cosa ti aspetti da questa manifestazione? Pronostici per i possibili candidati all’anello d’oro?

GIANNI: Del festival sono lieto vi partecipo da anni e devo dire che mi aspetto però che vincano i soliti doppiatori della C.D.C. mentre non sono ricordati i minori …

DANIELA: Ci puoi dare una tua personale opinione riguardo alla nostra idea di realizzare un format tv dedicato ai grandi del doppiaggio, ai tecnici ma anche agli aspiranti doppiatori? Potrebbe essere una trasmissioni seguita dal pubblico televisivo a tuo avviso? Cosa vorresti vedere e cosa non vorresti vedere?

GIANNI: Riguardo alla Vostra idea di fare un programma sul doppiaggio: è una idea vincente, spesso per anniversari o altre cose sono stati realizzati degli speciali con i doppiatori e il pubblico dimostra spesso di gradire: per esempio la presentazione delle telenovelas “La donna del mistero” o di “Manuela” o l’ultima puntata in tv di “Sandybelle” o per le diecimila puntate di “Sentieri”. Ora però si è steso un po’ un velo sul doppiaggio, dato per scontato ma ignorato.

DANIELA: Ringraziamo per la gentilezza e disponibilità e chiediamo infine di svelarci, se vorrai, qualche futuro eventuale progetto che ti riguarda?

GIANNI: Per i miei progetti, cerco sempre titoli di programmi vecchi come telenovelas, cartoni, etc … per verificare le voci e fare le schede … voglio realizzare un catalogo dei vecchi doppiaggi televisivi. Ma non sempre si trovano registrazioni sai, tutti vogliono le novità … Per ora saluti.

( Nella foto in alto l’attrice doppiatrice Gianna Piaz. Immagine tratta dal sito “Il Mondo dei doppiatori” ove troverete altre schede degli attori doppiatori sopra citati )