Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Carmen Pica

" ... Provengo da una famiglia di artisti, quasi tutti attori tra cui ricorderete la famosa Tina Pica (una mia prozia), quindi credo di avere, non per presunzione, una vena artistica innata. Oltre alla recitazione ed il canto mi piace molto giocare con la voce, imitare,e sarei molto felice se un giorno potessi doppiare un cartoon ... "

DANIELA: Carmen, parlaci un pò di te, come nasci artisticamente parlando?

CARMEN: Provengo da una famiglia di artisti, quasi tutti attori tra cui ricorderete la famosa Tina Pica (una mia prozia), quindi credo di avere, non per presunzione, una vena artistica innata. Oltre alla recitazione ed il canto mi piace molto giocare con la voce, imitare,e sarei molto felice se un giorno potessi doppiare un cartoon.

DANIELA: Sappiamo anche che hai conseguito la laurea in “Scienze dell’Educazione”, ti piacerebbe anche il campo dell’insegnamento?

CARMEN: Già sono laureata e adesso sto ultimando un tirocinio per la riabilitazione psicoeducativa dei bambini autistici.

DANIELA: Beh complimenti! Tra le esperienze lavorative ti ricordiamo in qualità di attrice per ” UN POSTO AL SOLE”, “PIPPO KENNEDY SHOW” e “LA SMORFIA … che ricordi hai, quali aneddoti puoi raccontare?

CARMEN: Quella che mi è più rimasta nel cuore come esperienza è Pippo Kennedy Show. Un cast davvero eccezionale, quello che più mi ha colpito è la cultura e l’intelligenza dei personaggi che ruotavano intorno alla Dandini.Cosa che non ho trovato poi negli altri contesti lavorativi(sempre relativi allo spettacolo). Il ricordo più tenero che ho è quello relativo all’amicizia che si instaurò tra tutti .

DANIELA: Hai una esperienza in qualità di assistente di produzione e segretaria di redazione per la Manifestazione canora “FESTIVAL DI NAPOLI” in onda su rete 4. Che tipo di esperienza è stata, che tipo di mansioni avevi?

CARMEN: Ero nella redazione, coordinavo gli artisti. Un’esperienza bellissima ma molto faticosa.

DANIELA: Fotomodella per cataloghi pubblicitari per l’agenzia fotografica ” Vision srl” di Roma … che emozioni si provano nel fare la modella? Sei d’accordo sull’aumento delle taglie canoniche dopo i
fatti di cronaca successi: modelle morte per anoressia, adolescenti che vogliono rispecchiarsi in una taglia 38 …

CARMEN: Si d’accordissimo… io sono assolutamente “pro” forme. Come fai a sentirti bella con un vestito che ti “cade da dosso”? Per quanto riguarda il lavoro di fotomodella devo dire che non provo emozioni particolari, ma ciò che più mi piace sono le foto che mi restano come ricordo.

DANIELA: Attualmente speaker radiofonica per Radio punto Zero (emittente campana www.rpz.it) inviata per radio Cdr (emittente romana www.movidabar.com).. quali sono i tuoi speakers preferiti,
che caratteristiche deve avere, a tuo avviso, un bravo speaker?

CARMEN: Fiorello senza dubbi. Un buono speaker deve essere se stesso . Sai credo che in campo artistico sia deleterio limitare la personalità in quanto vorrebbe dire tarpare le ali alla creatività.

DANIELA: Attualmente frequenti un laboratorio di canto e impostazione della voce, ti piacerebbe cimentarti anche nel doppiaggio? Quali attrici doppiatrici o attori doppiatori stimi maggiormente?

CARMEN: Inutile dire che voci come quelle di Amendola non le ho sentite più. Bravo. però, è Pino Insegno credo agevolato dal fatto di essere anche un bravo imitatore.

DANIELA: Ti ringraziamo e infine ti chiediamo : cosa ti aspetti dal futuro come
giovane donna e come artista , ci puoi lasciare un messaggio per tutti
i tuoi radioascoltatori …qualche progetto nell’immediato futuro?

CARMEN: Mi aspetto una realizzazione personale in campo artistico e se non verrà pazienza…ci sono tante tantissime altre cose belle nella vita. Ciao e grazie a te.

Per ascoltare la voce di Carmen: http://www.vocinaction.com/carmenpica.mp3