Questo sito contribuisce alla audience di

Tanti Ospiti e i vincitori del Gran Premio del Doppiaggio

Il nostro inviato a Roma , Gianni Pinotti, in trasferta per assistere alla seconda edizione del Gran Premio internazionale del Doppiaggio ci racconta l'evento , prossimamente alcune immagini della serata

La seconda edizione del Gran Premio Internazionale del doppiaggio, organizzato da Ince Communication si è conclusa il 4 giugno 2008 a mezzanotte in punto.

Un evento romano che ha visto, oltre alla serata conclusiva una serie di importanti appuntamenti direttamente dalle sale di doppiaggio e persino nelle Università romane, per il dettaglio: www.granpremiodeldoppiaggio.it

Prima di tutto annunciamo i vincitori per categoria:

Il miglior doppiatore 2008 è Francesco Pannofino ( Daniel Day Lewis, “Il petroliere” ) mentre per il Premio del pubblico ha vinto Rodolfo Bianchi.

La miglior doppiatrice 2008 è Roberta Pellini ( Cate Blanchett, “Elizabeth - The Golden Age” ) mentre per il Premio del pubblico ha vinto Alessia Amendola.

Miglior doppiatore non protagonista è Franco Zucca ( Tom Wilkinson , “Michael Clayton” ) mentre tra le donne Cristiana Lionello ( Cate Blanchett in “Io non sono qui” ).

Per il miglior adattamento vince la dialoghista Elettra Caporello per “Sleuth” mentre Francesco Vairano è il miglior direttore del doppiaggio per “Michael Clayton”.

Il miglior film per il cinema è “American Gangster” , per le animazioni vince “Ratatouille” per i telefilm “Dr. House - Medical Division”.

Per la sezione dedicata al settore tecnico, per il miglior mixer audio vince Gianni Pallotto per “Sweeney Todd”, miglior assistente al doppiaggio Antonella Bartolomei, miglior fonico di sala Sandro Galluzzo.

Il cantante Franco Califano e il direttore di doppiaggio Mario Maldesi hanno consegnato tre premi alla carriera a tre grandi del doppiaggio: Alina Moradei, Sergio Graziani , Mario Milita.

Tra i premi speciali (AAMS) il PREMIO GIOVANI DOPPIATORI a Edoardo Miriantini Mele per “I Robinson - Una famiglia spaziale”, a Lilian Caputo e a Jacopo Castagna per “La Bussola d’oro”, a Manuel Meli e a Mattia Nissolino per “Il cacciatore di aquiloni”, ad Angelica Bolognesi per “Winnie Pooh”e a Jacopo Bonanni per “Un ponte per Terabithia”.

Snai ha assegnato allo scomparso Oreste Rizzini un premio speciale.

Una bella serata, ci racconta l’esperto di .doppiaggio Gianni Pinotti … iniziata intorno alle 22 e conclusasi alle 24 . Tanti ospiti di prestigio appartenenti al mondo del doppiaggio , dello spettacolo, del cinema , della tv e della musica … all’Auditorium della Conciliazione a Roma. Ospite d’onore il Premio Oscar Vanessa Redgrave. Un piccolo aneddoto su questa grande attrice riguarda il look sfoggiato durante questa importante serata di premiazione : la Redgrave ha indossato un lungo abito bianco ma senza scarpe, completamente a piedi nudi … Pino Insegno, assieme a Francesca Draghetti impeccabili conduttori della serata, non ha mancato di spendere una piccola battuta in merito alla Redgrave durante la consegna del Premio … sull’eventuale caduta del Premio sui piedi dell’attrice inglese. La presenza di Franco Califano ha impreziosito la serata colorata anche da alcune barzellette un pò osè ma divertenti raccontate dallo stesso cantante. Tra gli ospiti il bravissimo rumorista Caiazza , racconta Gianni , molto stimato dalla stessa Redgrave che pare abbia gradito visibilmente la performance dell’artista … d’obbligo è stato il bis di Caiazza, molto amato anche dal pubblico.

La giuria era composta da: Gabriele Lavia (presidente), Danilo De Girolamo, Marinella Roccalongo, Franca Orletti, Oreste Lionello, Gerardo Di Cola, Antonio Genna, Laura Delli Colli, Maria Rosaria Omaggio, Filippo Ottoni, Antonello Sarno, Enrico Lo Verso, Massimo Rossi, Maria Pia Di Meo, Manlio De Angelis, Alessandra Cassioli, Mario Frezza, Silvia Menozzi, Stefano Mainetti, Giancarlo Magalli.

Tra gli ospiti non premiati ma premianti e non, presenti in sala: Oreste Lionello ( salito anche sul palco ) , Giorgio Lopez, Piero Leri, Claudia Razzi, Fiamma Izzo ( salita sul palco , si è esibita anche con un gorgheggio, ricordiamo che Fiamma in passato si è dedicata anche alla lirica ), Giuppy Izzo , Roberto Chevalier, Antonella e Oreste e Rita Baldini , Riccardo Rossi, Georgia Lepore, Maria Pia Mele, Roberto Pedicini … tra gli esperti erano presenti Antonio Genna, Gerardo Di Cola con la consorte, Nunziante Valoroso … tra i vip Kaspar Capparoni , Enrico Mutti, una bellissima Eleonora Brigliadori, Maria Rosaria Omaggio, i dialoghisti Mario Paolinelli e Eleonora Di Fortunato, un timidissimo Franco Zucca tra i premiati …

Tra gli altri ospiti presenti in sala citiamo: Edi Angelillo, Francesco Bellomo, Stefano Dominella, Eros Galbiati, Oliviero Bea, Enrico Lo Verso, Giancarlo Magalli, Mita Medici, Giuseppe Pambieri, Rocco Papaleo, Patrizia Pellegrino, Toni Renis, Attilio Romita, Tullio Solenghi, Cinzia Th Torrini, Francesco Venditti, Saverio Vallone, Valeria Fabrizi, Deborah Caprioglio, Massimo Giuliani, Edoardo Siravo, Marco Vivio, Vincenzo Bocciarelli, Nicola Canonico, Rosanna Cancellieri, Elisabetta Cavallotti, Massimo Perla, Benedicta Boccoli…. e poi tanti appassionati ed addetti ai lavori , stampa e tv

Tra i momenti toccanti della serata il premio alla memoria dedicato ad Oreste Rizzini, premio ritirato dai due figli; trasmesso anche un breve filmato in anteprima dell’ultimo film doppiato dal grande Oreste … è stato citato e ricordato anche Roberto Del Giudice .

A conclusione della serata , su i due maxi schermo laterali al palco tre foto , su ciascuna foto una scritta: Ciao Peppino, Ciao Roberto, Ciao Oreste … in ricordo di tre grandi del doppiaggio che purtroppo ci hanno lasciato prematuramente ossia Giuseppe Rinaldi, Roberto Del Giudice, Oreste Rizzini.