Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Elenio Mancuso: un attore con la voglia di doppiare

    Elenio Mancuso è un giovane attore molto bravo, molte esperienze teatrali e televisive all'attivo ma anche un grande desiderio: cimentarsi nel doppiaggio, tra i suoi preferiti? "Il Gladiatore" Luca Ward

  • Marino Filippo Arrigoni - attore aspirante doppiatore

    Intervista a Marino Filippo Arrigoni, attore di teatro con la passione per il doppiaggio che con grande umiltà, pur essendo un professionista in campo attoriale, farebbe nuovamente la gavetta per poter doppiare ... tanto teatro e una partecipazione nel film “Hannibal” di Ridley Scott (scena dell’opera lirica) come figurante speciale accanto ad Anthony Hopkins

  • Tiziana Irti, attrice doppiatrice di esperienza

    Tiziana Irti, attrice doppiatrice con una lunga esperienza in campo artistico, e non solo, tra i corsi seguiti anche quello con gli stimati attori doppiatori Roberto Pedicini e Christian Iansante

  • Giulia Pescini, giovane artista ... ma la sua tesi sarà sul doppiaggio

    Al momento della laurea, discuterò una tesi riguardo il mondo del Doppiaggio che sarà sostenuta anche da Vittorio Vatteroni, Direttore Artistico de "Il Leggio D’Oro" ... intervista esclusiva a Giulia Pescini

  • Intervista doppia in esclusiva a Maurizia Pavarini e Guglielmo Rossini

    Intervista in esclusiva per superEva ai docenti del corso base di dizione ed espressività vocale che si terrà dal 16 Marzo 2009 al 25 Maggio 2009 a Foggia

  • Intervista a Massimo Vincenzi ... attore aspirante doppiatore

    " ... Sono nato a Roma, laureato in Sociologia e faccio l'attore. Fin dall'adolescenza ho sentito il sacro fuoco dentro di me che mi spingeva a cimentarmi nelle varie forme espressive ... Fui scelto dal fotografo Marco Girolami per un'importante pubblicità e da lì in poi, sono ripartito per questa irrinunciabile avventura. Oggi, come tutti quelli che fanno questo mestiere, passo le mie giornate dividendomi fra provini vari e cercando di aggiornarmi, migliorarmi ... attraverso un provino alla Award Network; sono stato fortunato perchè, grazie ad Andrea Ward, pochi mesi dopo, ho doppiato il film Confession of Pain di Wai-keung Lau Siu Fai Mak, nel ruolo del detective Lau Ching Hei - direttore doppiaggio Andrea Ward. Io non ho frequentato scuole di doppiaggio ma credo che una buona scuola con degli ottimi maestri sia comunque una base utile dalla quale partire ... Studiare e preparare la propria voce all'incontro di chi forse un giorno, si emozionerà ascoltandovi ... "

  • Intervista a Giorgio Montanini ... " Questa è la mia terra "

    " ... Con la massima umilta' mi metto a disposizione di chi ha qualcosa da insegnarmi, quindi da tutti ho preso qualcosa. Oltre a Giovanni Fiorani, non posso non citare : Franco Branciaroli con il quale ho fatto " L'Edipo re ", Daniele Falleri, Daniela Morozzi, Bruno Cortini, Francesco Trasatti, tutte persone alle quali devo molto ... il doppiaggio mi piace moltissimo, l'ho studiato all' Accademia ma ho poca esperienza ... Giancarlo Giannini primo in assoluto, puo' doppiare anche un cadavere e gli farebbe vincere l'oscar ... poi Pannofino ... un grande!... " Questa è la mia terra - Vent'anni dopo " ... interpreto l'appuntato dei carabinieri Salvatore Solari, carabiniere di provincia che insieme al suo superiore maresciallo Filippi e sottoposto De Martino (interpretati rispettivamente dai grandissimi Arcangelo Iannace ed Emiliano De Martino) si trova ad affrontare situazioni ben piu' grandi di lui ... l'esperienza che ho fatto quotidianamente a contatto di attori come Farnesi, Poggio, Ciavarro, Ciompi, la Smutniak e' stata molto interessante, il codice di recitazione che t'impone la fiction e' molto particolare e quindi ho imparato molto da chi ne ha interpretate a decine. Menzione speciale poi per Raffaele Mertes, il regista, un mostro di bravura. Tutto il cast comunque era molto socievole e affiatato, un buon rapporto con tutti, nessuno escluso ... "

  • "Recitar Leggendo Audiolibri" di Claudio Carini

    " ... Il mio lavoro d'attore, che faccio da ormai trentacinque anni, si è concentrato in particolare sulla parola. La parola come suono, vita, sentimento, pensiero. Ho realizzato numerosi recitals di autori classici: Dante, Petrarca, Boccaccio, Leopardi. Oltre dieci anni fa ho realizzato un progetto lettura itinerante che ha toccato un numero enorme di scuole di ogni ordine e grado in Umbria ed a livello nazionale. Insomma, la parola letta e recitata è il mio lavoro ed anche la mia passione. Era inevitabile per me, quattro anni fa, una volta maturate le condizioni tecniche per la sua realizzazione, dar vita a "Recitar Leggendo Audiolibri" ... I doppiatori italiani sono di una bravura straordinaria. Non saprei godermi un film doppiato in maniera dozzinale come avviene spesso negli altri paesi. Non ho un doppiatore preferito, sono tutti talmente bravi da farmi affermare con sicurezza che la scuola di doppiaggio italiana è la migliore del mondo ... "

  • Intervista a Luca Cataldi

    " ... Lasciai il teatro per seguire come tutti i ragazzi “normali “ della mia età l’università, pensando di iniziare un percorso serio e costruttivo. Fu un grande errore…Il mio pensiero era sempre lì.. Non so se si trattasse del “sacro fuoco” , o quella roba lì , come dicono gli attori di questi giorni. Ma l’unica cosa che ti posso dire che avevo una grande voglia di esplodere , di uscire fuori…Il leone che era dentro me , incatenato , era ormai stanco ed esausto di accontentarsi. Era arrivato il momento ... A gennaio ho frequentato il corso di Giorgio Lopez. Una persona straordinaria, ricca di personalità e talento. Un uomo dalle mille facce , dalle mille voci , una persona cosi ricca di sensibilità , da riuscire anche se per poco a tirar fuori quello che da tanto aspettavo ... Arrivò il mio turno per entrare a fare una prova di lettura. Il cuore a mille, bocca prosciugata, il vuoto intorno a me. Cominciai la lettura . Fu una catastrofe.. priva di senso e intonazione. Ad un tratto si sentì la voce del maestro Miaghi ( del film successo Karate kid , doppiata da Lopez) che diceva “ Lucasan… Tu avere in bocca una Ferrari… ma guidare come Panda ..!!! ). Può sembrare stupido ma mi cambiò la vita. Ho incominciato a crederci… Sono impegnato da agosto a ottobre con uno spettacolo teatrale ,che girerà in tutta Italia , diretto da Totò Onnis , attore barese straordinario che ha lavorato anche con il maestro Fellini ,insieme al mio migliore amico, Marco Caldoro, straordinario attore romano ... "

  • Intervista esclusiva a Giorgio Favretto

    " ... Avevo 16 anni, mi venne affidato un personaggio, lo zio Giustino Trochard ne “La cucina degli angeli”, una commedia di Albert Housson. Ne avevano fatto anche un film, “Non siamo angeli”, con Humphrey Bogart, Peter Ustinov, Aldo Ray. Da quel momento scattò in me la curiosità e la passione per il teatro ... Quando sono al leggio mi concentro, dopo aver ascoltato le spiegazioni e le indicazioni del direttore, sull’anello. Perché un doppiatore lavora a pezzetti, sugli anelli. E ogni anello è come se fosse un minuscolo film. Bisogna osservare come si muove l’attore che devi doppiare, in che situazione è inserito, se c’è o non c’è musica di sottofondo, quale tipo di musica è. E poi si ascolta quello che dice, come lo dice e quali pause fa ... Ogni anello è come se fosse un minuscolo film. E come dicevano i miei maestri: “Un personaggio non sa se è o non è il protagonista”. Quindi è proprio magari un singolo, straordinario, anello che può darti una grande emozione, che può metterti di fronte a delle enormi difficoltà, che ti mette di fronte a una sfida non facile da superare. Così, quando finalmente ottieni il risultato voluto, tu ami quell’anello! ... “Il Gattopardo” è un’emozione che potrei paragonare a una nascita, la mia nascita. Lavorare più di due mesi accanto ad attori straordinari come Burt Lancaster, Claudia Cardinale, Alain Delon, Romolo Valli, Paolo Stoppa, e chi più ne ha più ne metta, è qualcosa di indescrivibile. Ecco, questo è un esempio della fortuna che ho avuto: poter vedere, assimilare, rubare segreti da interpreti come quelli. Vi assicuro che vale più di qualsiasi master ... "