Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Intervista a Marco Castoro

    " ... Voglia di raccontare quel che si è visto. Partendo ovviamente dal fatto, per poi arricchirlo con qualche dettaglio, senza però mai trascurare le sfumature, anche quelle apparentemente insignificanti. In sintesi è questa la scintilla che accende un giornalista ... I doppiatori italiani sono i migliori del mondo. Senza ombra di dubbio. Stimo moltissimo Sorrentino perché al telefono mi faceva immaginare delle scene cinematografiche di Mel solo con la sua voce. Senti: ora è affaticato, ora si sta alterando e così via: un vero spettacolo. Amendola lo ricordo come un grande signore, professionista esemplare che non trascurava neppure il minimo dettaglio. Un perfezionista ... Mi piacerebbe tantissimo, magari all'interno di uno show nazional-popolare ... vedere tutti in fila i doppiatori italiani dei grandi attori stranieri. E applaudirli con una standing ovation. Tra l'altro non ho mai capito perché nei premi cinematografici, dal David di Donatello all'Oscar, non ci siano riconoscimenti per chi con la propria voce partecipa al successo della pellicola. Gli unici a sfruttare la scia positiva sono gli attori che doppiano i cartoni. Pensiamo anche a chi lavora ore e ore nell'ombra contribuendo a far diventare grande e mitico anche un modesto attore ... "