Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Intervista a Sara Piersantelli

    " ... Con "Carabinieri 5" ho imparato cosa vuol dire lavorare in una grande produzione seriale. I ritmi sono martellanti e a un attore si richiede la miglior interpretazione possibile nel minor tempo possibile ... "La Provinciale" ... su Rai1 ... regia di Pasquale Pozzessere , nel quale ho avuto la possibilità di recitare accanto a Sabrina Ferilli ... Affermarmi come doppiatrice? Sarebbe magnifico, prestare la propria voce è molto emozionante e dà tante soddisfazioni. Ma il doppiaggio è un lavoro molto difficile e da non sottovalutare; me ne sono accorta soprattutto quando si è trattato di doppiare il cortometraggio "Home Made" perché essendo stato girato con una attrice italiana, il cui labiale era quindi comprensibilissimo, dare una interpretazione attoriale è stata dura ed estenuante essendo condizionata dalla sincronizzazione con il movimento delle sue labbra. I videogiochi invece sono divertentissimi, hanno anche questi le loro difficoltà ... Cristiana Lionello è per me indimenticabile sia per la Principessa Sissi sia per le sue interpretazioni di Cate Blanchett ... Rossella Acerbo e la sua voce delicata prestata a Drew Berrymore ... L'esperienza che ricordo con più affetto è forse quella dello spettacolo musicale "Federico e Wanda" che è stato il mio primo lavoro da professionista ... La prossima settimana devo andare a Udine per girare una piacevole commedia su come sia difficile per un giovane regista raggiungere il suo sogno. Poi sto aspettando che finiscano di programmare un nuovo videogioco al quale devo prestare la mia voce ... "