Questo sito contribuisce alla audience di

Learn To Drift...

Are you ready to learn To Drift... ? This is an English tutorial... una lezione dai master giapponesi.

Siete pronti ad imparare a driftare ? Ecco una lezione dai master giapponesi. In collaborazione con il pilota e maestro Keiichi Tsuchiya. Driftare significa percorrere le curve di traverso con la macchina. Se volete imparare, in Italia è possibile farlo ora grazie ai corsi della prima scuola italiana Drifting riconosciuta Aci / Csai con sede a Monza.

Tecniche statiche :
La tecnica del freno a mano, molto usata da chi è alle prime armi, consiste nell’azionare la leva del freno a mano in ingresso di curva. Il blocco del ponte, in inglese shift lock, consiste nell’arrivare in prossimità della curva con una marcia superiore a quella da utilizzare per la percorrenza. Il sovrasterzo di potenza, in inglese power slide (letteralmente scivolamento di potenza) consiste semplicemente nello sfruttare la coppia del motore per far pattinare le gomme posteriori e provocare così una perdita di aderenza.

Tecniche dinamiche:
La frenata in curva consiste nel provocare un forte trasferimento di carico immediatamente prima della sterzata, in modo da alleggerire la parte posteriore e fare in modo che questa slitti verso l’esterno della curva quando andremo ad aprire il gas. Il pendolo è una manovra utilizzata molto nel mondo del rally, e consiste nel provocare una leggera sbandata in direzione opposta alla curva ma senza alcun tipo di correzione con lo sterzo, in modo da ottenere una controsbandata di intensità doppia rispetto alla prima. Il rilascio, o drifting dinamico, è una tecnica che dipende molto dalle qualità del veicolo che si sta guidando. Infatti utilizza la scarsa stabilità di un veicolo quando si rilascia il pedale del gas e si sterza improvvisamente. Con veicoli opportunamente modificati, la manovra provocherà una sbandata del posteriore molto progressiva.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti