Questo sito contribuisce alla audience di

L'Uomo è Dio dell'Uomo: Homo homini deus est

Un principio supremo

L’Uomo è Dio dell’Uomo: Homo homini deus est
Dire che l’uomo debba essere Dio per l’uomo non è ne meschino, ne arido ne asettico, ma la cosa più divina che si possa dire.

Ogni fede religiosa presenta un carattere illusorio profondo, poichè trasferisce ad esseri ipotetici le migliori qualità umane, e naturali.

Se si vuole cercare il divino fuori di se, per non riconoscerlo nell’essere umano che è di fronte a me e in me, si può farlo, ed è quello che si è sempre fatto.

MA
Se l’essere umano è per l’uomo l’essere sommo anche nella pratica la legge prima e suprema sarà l’amore dell’uomo per l’uomo. “Homo homini deus est”: questo è il nuovo punto di vista, il supremo principio pratico che segnerà una svolta decisiva nella storia del mondo.
Feuerbach