Questo sito contribuisce alla audience di

I Druidi, un po zen ...

Secondo Diodoro Siculo

Diodoro Siculo scrive a questo proposito sui druidi:

” Parlano poco nelle loro conversazioni,

si esprimono per enigmi e nel loro linguaggio fanno in modo da lasciar indovinare la maggior parte delle cose.

Essi utilizzano molto l’iperbole,

sia per vantarsi essi stessi,

sia per sminuire gli altri.

Nei loro discorsi sono minacciosi, altezzosi e portati al tragico.

Sono tuttavia intelligenti e capaci di istruirsi.”