Questo sito contribuisce alla audience di

David Lynch

Uno speciale dedicato al cinema e all'arte di David Lynch.

David Lynch è un artista.
Questa è la prima cosa che mi viene in mente pensando a lui, associando immediatamente il suo nome al concetto di arte, di creatività. Il modo migliore per descrivere il suo cinema è dunque quello di considerarlo un’opera d’arte, non solo, un’opera d’arte di grande fascino ed estrema bellezza.

Prima di iniziare questo speciale, questo viaggio attraverso il suo cinema è bene precisare una cosa: per me David Lynch è il più grande cineasta vivente e il suo cinema è la più grande opera d’arte cinematografica nel panorama attuale. Un cinema fatto di luci e ombre, di realtà e sogno, dove il reale diviene rarefatto e incontrollabile, mentre il sogno (l’incubo) si sostituisce alla vita reale regolandone azioni e reazioni. Un cinema di contrapposizioni e di opposti, in cui musiche soavi si alternano a rapidamente a suoni laceranti, in cui immagini disturbanti possono subito divenire momenti di estrema dolcezza e di calma. Un cinema fatto di sensazioni e di emozioni molto diverse tra di loro ma ugualmente forti e imprigionanti nei confronti dello spettatore che decide di aprirsi ai mondi che Lynch crea e mette in scena.

Iniziamo dunque un viaggio che ci porterà attraverso film molto diversi tra di loro ma uniti tutti da una stile unico e meraviglioso che fa dell’opera di Lynch una delle più alte a livello tecnico/stilistico del cinema moderno.

In occasione di questo speciale ho deciso di cambiare la struttura delle recensioni relative ai DVD. Niente più recensioni divisi in due parti (commento del film e analisi del DVD): per ogni pellicola ci sarà un articolo che approfondirà ogni aspetto del film e un articolo dedicato all’analisi tecnica del DVD e dei contenuti speciali.