Questo sito contribuisce alla audience di

Un giorno per sbaglio - Anteprima

In DVD dal 27 settembre.

Un giorno per sbaglio è un film giallo costruito sulla crescente suspence e gli intrighi tipici del “triangolo” noir. In questo film tutto ciò che vediamo accadere, appare come il frutto di coincidenze, ma in realtà nulla è lasciato al caso. Intrighi, sesso, bugie e infedeltà sono i pilastri sui quali si costruisce l’intreccio delle vite dei tre protagonisti.

A prima vista il matrimonio tra James (Tom Wilkinson) e Anne (Emily Watson) è apparentemente perfetto. Lui è un brillante avvocato, lei una bella ed elegante donna di casa. Vivono serenamente in una magnifica residenza di campagna, hanno un’altra abitazione a Londra e si godono un’esistenza privilegiata e serena, in cui ogni preoccupazione è praticamente assente. Un tragico incidente e l’ingresso nelle loro vite di Bill (Rupert Everett), affascinante e aristocratico vicino di casa, rompono però l’equilibrio e la perfezione della vita coniugale di James e Anne.

Un thriller ben costruito e ricco di elementi che tengono lo spettatore incollato al video. L’autore della sceneggiatura è infatti Julian Fellowes, già autore di testi quali Gosford Park e La fiera delle vanità e, in Un giorno per sbaglio, al suo debutto nei panni anche di regista. Oltre che la regia ben riuscita, bisogna assolutamente citare tra gli elementi positivi di questo film, il cast di primo livello: la scelta di Rupert Everett nei panni del cinico Bill Bule, personaggio ambiguo e non proprio simpatico, è una perfetta incarnazione. Incisivi anche i protagonisti Emily Watson e Tom Wilkinson, che sfruttano tutta la loro esperienza cinematografica per rendere ancora più credibile una trama che, già sulla carta pareva prendere vita.