Questo sito contribuisce alla audience di

Il libro delle cambiali

Brevi cenni su questi registri non obbligatori

Tra i registri non obbligatori per legge ci sono i libri delle cambiali.

Si tratta di due distinti registri: uno relativo alle cambiali attive e l’altro relativo alle cambiali passive.

Ogni volta che l’impresa riceve come forma di pagamento una cambiale essa è registrata sul libro delle cambiali attive indicando la natura dell’effetto, il nome dell’obbligato cambiario, il luogo e la data della scadenza, l’importo.

Nel momento in cui la cambiale è riscossa o presentata in banca per l’incasso o lo sconto essa viene scaricata dal libro.

Ogni volta che l’impresa paga della merce o dei servizi diventando obbligata cambiaria registra l’effetto sul libro delle cambiali passive indicandone la natura, il nome del beneficiario, il luogo e la data della scadenza, l’importo.

Nel momento in cui la cambiale è pagata essa viene scaricata dal libro.